Coronavirus, in Qatar a 3 anni di prigione per chi non indossa la mascherina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34

prigione per chi non indossa la mascherinaPena severissima nello stato del Qatar per chi verrà fermato senza la mascherina indosso. 60mila euro di multa e fino a 3 anni di reclusione

Fino a tre anni di prigione per chi verrà fermato senza indosso la mascherina. Si prepara ad applicare la pena più severa del mondo lo stato del Qatar, con una legge ‘estrema’ nel tentativo di contenere la diffusione del coronavirus: una multa da 200mila rial, pari a quasi 60mila euro e fino a tre anni di reclusione per chi non indosserà la mascherina in pubblico. Il tutto in concomitanza con l’ultima decisione del governo relativa all’obbligatorietà della mascherina da oggi. “Fino a nuovo ordine”, hanno specificato i vertici governativi, senza dunque fornire una data certa in cui la nuova misura verrà sospesa o definitivamente interrotta.

I contagi nell’emirato sono oltre 30mila

La popolazione nell’emirato è di 2,75 milioni di abitanti e, ad oggi, sono stati recensiti circa 30mila casi di contagio e 15 morti. Ma molti potrebbero essere positivi asintomatici. Le autorità del Qatar ritengono che, in particolare, le riunioni familiari durante il Ramadan potrebbero aver contribuito ad una rapida diffusione del Covid-19 nel Paese.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!