Dramma per Michele Bacis, ex calciatore: il figlio di 8 anni muore dopo una caduta di tre piani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43

Ha giocato per lo più tra serie B e serie C Michele Bacis, ex difensore che ha giocato in piazze importanti come Firenze, Genova (sponda rossoblu) ed Avellino.

Nella serata di ieri una vicenda drammatica lo ha colpito: il suo secondogenito, di soli 8 anni, è morto in seguito ad una caduta dal balcone della sua abitazione ad Arezzo (cittadino dove si trova a vivere dal 2010 – Bacis ha dapprima giocato conl’Atletico Arezzo per poi allenarlo in Serie D).

Nonostante l’immediato soccorso dei medici – giunti sul luogo dell’accaduto in elisoccorso, nel centro storico della cittadina todsca – per il piccolo non c’è stato nulla dafare: la caduta da tre piani gli è stata fatale ed il piccolo è morto all’impatto al suolo.

A nulla è valso il trasporto d’urgenza in elicottero in ospedale: il piccolo figlio di Michele Bacis è giunto senza vita al pronto soccorso dell’ospedale Meyer di Arezzo.

La tremenda vicenda è accaduta intorno alle 22 di sabato 16 maggio.

Molteplici i messaggi di cordoglio giunti tramite social dalle squadre dove Bacis ha militato durante la sua carriera.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!