Siti d’incontri senz’età: nonna 87enne trova un fidanzato grazie all’aiuto della nipote

Rimasta vedova da 13 anni, Gen confessa di sentirsi pronta a trovare qualcuno. La nipote la iscrive ad un sito d’incontri e le trova un fidanzato.

Nel 2007 Gen Rosen ha perso l’uomo della sua vita. Dopo che il marito è morto, la donna è rimasta sola per 13 anni e non ha mai voluto aprirsi a nuove esperienze. Ad inizio 2020, però, ha confidato alla nipote Carley (29 anni) che non le sarebbe dispiaciuto conoscere un uomo con cui passare gli ultimi anni della vita. La nipote, allora, ha deciso che l’avrebbe aiutata a trovare un uomo in grado di farla stare bene.

Leggi anche ->Miss nonna sessantenne stupisce il web: “Il mio segreto? Dieta e sport”

Dopo averla iscritta a Match.com e Jdate, Carley l’ha portata con sé durante un viaggio di lavoro. Nella città in cui si stava spostando, infatti, c’era il profilo di un uomo che le era sembrato interessante. All’inizio, infatti, c’erano state molte proposte inadatte, persino da uomini molto più giovani. Il rischio, in questi casi, è che gli uomini in questione si possano approfittare delle donne. L’incontro con Vic White (84 anni, 3 meno di Gen) è andato meglio delle più rosee aspettative.

Leggi anche ->Arrestata nonna-stalker di 77 anni. Le vicine di casa: “Speriamo l’inferno sia finito”

Nonna di 87 anni, trova l’amore grazie ad un sito d’incontri

In pratica dopo il primo rendez-vous, i due non si sono mai più separati, complice anche la quarantena che gli ha permesso di vivere gli ultimi due mesi da soli in casa. Gen adesso è più felice che mai e ai media americani ha rivelato: “Siamo una grande coppia, condividiamo tutto e siamo felici. Io non ero così felice da anni. Al primo appuntamento dovevamo prendere un caffè che si è tramutato in un pranzo di 3 ore. Sin dall’inizio abbiamo provato un’attrazione reciproca. Da due mesi affrontiamo la quarantena e facciamo tutto insieme”.

La donna ha spiegato che la figlia non è molto d’accordo con la nuova relazione, ma questo al momento non le interessa: “Mia figlia mi ha detto: ‘Non credi di correre troppo?’, le ho risposto ‘Ho 87 anni e sono vedova da 13, cosa dovrei aspettare?'”. Al contrario la nipote è molto felice per la nonna ed anzi la sua esperienza l’ha ispirata. Adesso insieme al compagno stanno cercando di creare un app che faciliti gli incontri tra persone anziane.