Ex stella del wrestling trascinato al largo dalle correnti: morto per salvare il figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39

campione morto per salvare il figlioIl cadavere trovato a Venice Beach è quello di Shad Gaspard: il campione di wrestling era scomparso domenica durante una nuotata con il figlio, sopravvissuto

Morto in mare per trarre in salvo il figlio. È morto cosi la stella del Wrestling Shad Gaspard, disperso in mare nella giornata di domenica dopo essere stato spinto al largo dalle forti correnti. Il campione, noto anche per aver recitato nel film Black Panther, si era recato con il figlio e alcuni amici a Venice Beach per trascorrere una giornata al mare; ma mentre si trovavano in acqua il gruppo si è trovato nel bel mezzo della corrente marina; immediatamente sono intervenuti i bagnini che non senza difficoltà sono riusciti a salvare il figlio di Gaspard mentre il lottatore veniva spinto sempre più al largo ed è stato pertanto dichiarato disperso. Il corpo senza vita di un uomo corrispondente alla sua descrizione è stato trovato oggi, 20 maggio 2020, e al ritrovamento ha fatto seguito la notizia ufficiale del suo decesso. Una giornata di svago e relax si è trasformata in un incubo: secondo quanto emerso dalla ricostruzione l’ex wrestler sarebbe morto proprio nel tentativo di aiutare il figlio a non essere trascinato al largo; Gaspard avrebbe infatti dato un importante aiuto ai bagnini, prima di scomparire.

Le forti correnti lo hanno trascinato al largo

In volo si sono alzati gli elicotteri e anche diversi sub sono intervenuti per dare il via alle ricerche di “The Beast”, come veniva soprannominato sul ring prima di lasciare l’attività e dedicarsi al cinema. Ora dopo ora però le speranze di trovarlo ancora in vita si sono ridotte. Il ritrovamento è avvenuto in nottata nella zona di Venice Beach: è stato un uomo che stava facendo jogging a notare il cadavere e allertare la polizia. Successivamente un familiare ha riconosciuto il corpo e, pertanto, è stata ufficializzata la morte del 39enne.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!