24 maggio 1989, il Milan travolge lo Steaua Bucarest: Berlusconi vince la prima Coppa dei Campioni e cita Orazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

Sono passati 31 anni dal primo successo europeo del Presidente del Milan Silvio Berlusconi.

Era il 24 maggio del 1989, infatti, quando i rossoneri – guidati da Arrigo Sagghi – travolsero per 4-0 lo Steaua Bucarest di Anghel Iordănescu al Camp Nou di Barcellona.

Un match senza storia, con i rossonero in vantaggio già per 4-0 nel primo tempo (con doppietta dei due dei tre olandesi che resero grande quel Milan, Ruud Gullit e Marco Van Basten).

Intervistato a fine match, un Berlusconi evidentemente al settimo cielo citerà Quinto Orazio Flacco, poeta romano meglio noto semplicemente come Orazio:

nunc est bibendum, nunc pede libero pulsanda tellus
(tradotto: “ora bisogna bere, ora bisogna far risuonare la terra con libero piede”).

Insomma, si deve solo festeggiare per un trionfo senza precedenti (si tratta fino a quel momento della vittoria con massimo scarto di una squadra in una finale di Coppa dei Campioni).

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!