Via libera agli assistenti civici volontari: non avranno nulla a che fare con la polizia – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Il Governo dà il via libera agli assistenti civici volontari, non saranno però ‘incaricati di pubblico servizio’

Si torna a parlare degli ‘assistenti civici’, 60mila volontari con lo scopo di far rispettare le norme restrittive previste per la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

Finita la riunione tra il premier Conte e i ministri Boccia, Lamorgese e Catalfo sul progetto degli ‘assistenti civici‘, la presidenza del Consiglio ha fatto sapere che i dettagli di questa iniziativa verranno perfezionati nelle prossime ore.

Gli assistenti civici svolgeranno le loro funzioni gratuitamente, come prestazione di volontariato. È bene precisare che la loro attività non c’entra nulla con quelle svolte dalla polizia, non saranno infatti ‘incaricati di pubblico servizio’

Non tutti appoggiano l’iniziativa, Crimi ha infatti detto: “Nessuna gestione della sicurezza sarà affidata a dei volontari, prima confronto politico”. Dello stesso parere sono Salvini, Meloni e Renzi, i quali pensano che sia una follia e non ci sia nessun bisogno di ispettori.

Sara Fonte

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!