L’Ansa chiede scusa a Silvia Romano dopo aver dato una notizia su di lei: “Abbiamo sbagliato” – VIDEO

L’Ansa ha chiesto scusa a Silvia Romano per il modo in cui ha dato una notizia su di lei, ecco cosa si legge nel testo delle scuse

Ansa ha chiesto scusa a Silvia Romano per il modo in cui ha gestito la pubblicazione dell’articolo sulla sua prima uscita dopo la quarantena rispettata in seguito al suo rientro in Italia.

Nell’articolo si legge che il 25 maggio Silvia Romano è uscita per la prima volta e si è recata dall’estetista. Sembra però che nel pezzo ci fossero troppi dettagli sulla quotidianità e sulla vita privata della ragazza.

Dopo essersi resa conto di aver gestito male la notizia, l’agenzia di stampa tramite un testo ha scritto: “L’ANSA ha informato ieri sulla fine della quarantena di Silvia Romano dopo il suo ritorno in Italia. Il fatto che potesse uscire di casa liberamente per la prima volta dopo un anno e mezzo di sofferenze e di privazioni era certamente una notizia e fa parte del nostro mestiere raccontarla. Ma il modo in cui l’abbiamo fatto, le immagini che abbiamo scelto, non sono stati all’altezza di ciò che dobbiamo pretendere da noi stessi e del ruolo che l’informazione dell’ANSA deve avere.”

L’Ansa ha poi concluso con queste parole: Abbiamo sbagliato e, quando succede, l’unica possibilità è ammetterlo senza girarci intorno. E se abbiamo ferito la sensibilità di Silvia Romano e dei nostri lettori ce ne scusiamo.”

Sara Fonte