Chi è Chiara de Blasio, la figlia del sindaco di New York Bill arrestata sabato sera?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29

E’ tra i 345 arrestati manifestanti arrestati sabato sera a New York.

Accusata di assembramento illegale – assieme ad altre cento persone che si sono rifiutate di lasciare la strada nonostante l’avviso della polizia – è stata arrestata intorno alle 22:30, come riportato dal NYPD.

E’ Chiara de Blasio, figlia del sindaco della città americana della East Coast Bill.

Arrestata, pare non abbia dato vita ad alcuna scenata del tipo “non sapete di chi sono figlia”.

Ore dopo la manifestazione anche nella Grande Mela ha avuto una svolta violenta, con i manifestanti (un gruppo di anarchici ben organizzati, proprio secondo il sindaco) che hanno frantumato vetrine dei negozi e dato fuoco a veicoli della polizia.

Chi è Chiara de Blasio, figlia del sindaco di New York?

Chiara de Blasio è la figlia maggiore del sindaco di New York (divenuto primo cittadino nel 2014) e di Chirlane McCray, scrittrice ed attivista afroamericana.

Oggi 25enne, Chiara de Blasio ha frequentato il prestigioso liceo Beacon School nell’area Hell’s Kitchen fino al 2012.

Dopo il diploma, si è trasferita nella West Coast per frequentare il college all’università di Santa Clara, dove ha studiato Giustizia criminale.

Secondo quanto riportato dal suo profilo LinkedIn, ha lavorato come coordinatrice del programma Femministe per la Giustizia presso il Santa Clara Community Action Program.

Ha avuto il coraggio di raccontare pubblicamente della sua depressione e dei problemi con l’abuso di sostanze (alcol e droghe) durante la sua adolescenza e durante il primo anno di college.

Durante la corsa elettorale del padre si è autoproclamata “coordinatrice della moda” della famiglia, scegliendo i loro abiti rossi nel 2013.

La sua passione per la moda è comprovata anche dalle diverse volte in cui è stata in prima fila alla settimana della moda di New York.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!