Bambina intrappolata nelle porte di un ascensore. Attimi di terrore in Cina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:14

ascensore laccio bambinaMomenti davvero terribili quelli vissuti da una bambina all’interno di un ascensore.

Nel video che sta girando sul web si vede la piccola, di soli due anni, appesa con il braccio destro in cima alle porte chiuse per quasi due minuti. Il fatto è avvenuto a Huangshi, in Cina, la scorsa settimana.

Il dramma si è sviluppato dopo che la mamma della bambina è riuscita a far uscire due dei suoi figli dall’ascensore in seguito alla chiusura delle porte. Tuttavia, come riportato anche dal Mirror, il laccio di sicurezza della bambina è rimasto intrappolato nella porta, trascinandola in cima e facendola rimanere appesa al braccio per quasi due minuti, fino all’arresto di emergenza e al salvataggio da parte di alcuni addetti.

Il laccio di sicurezza divide l’opinione pubblica 

L’uso di un laccio di sicurezza per bambini ha diviso l’opinione pubblica in Cina, specialmente i genitori. Mentre alcuni lo vedono come uno strumento essenziale per garantire che un bambino non sia in grado di allontanarsi, altri sostengono che potrebbe provocare grossi rischi.

Già nel 2018 si era verificato un episodio molto simile, sempre all’interno di un ascensore, con protagonista una bambina di sette anni assieme a suo fratello maggiore. Fortunatamente anche allora la piccola riportò solo alcune ferite alla testa e al ginocchio, ma potevano verificarsi conseguenze più serie.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!