Incidente aereo: figlio manda un selfie alla madre un attimo prima di morire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

Durante una vacanza da tempo sognata e organizzata con gli amici, un ragazzo è morto in un indente aereo. Poco prima aveva mandato un selfie alla madre.

Un gruppo di amici che non viaggiava insieme dai tempi dell’Università, nei mesi scorsi aveva pianificato un viaggio a bordo di un aereo privato. Il crew di amici era stato accompagnato all’aeroporto di Creve Coeur, nelle Maryland Heights, dal padre di uno di loro, Daniel Shedd (39 anni). L’uomo ha raccontato ai media americani che i ragazzi erano di buon umore: “Era la prima volta che volavano insieme, stavano pianificando il viaggio. Erano buon umore, felici. C’era un tempo meraviglioso”.

Leggi anche ->Incidente aereo Karachi: diramate le immagini del terribile impatto. I morti salgono a 97 ma due passeggeri sopravvivono

Così, congedato il padre di Daniel, i quattro amici della confraternita Phi Gamma Delta, si sono messi sull’aereo, un Piper Cherokee PA 28-235. Prima di partire Shedd ha chiesto agli amici di mettersi in posa per un selfie da mandare alla madre. Tutti sono sorridenti e si percepisce che non vedono l’ora di affrontare quel viaggio insieme. Purtroppo 5 minuti dopo il decollo il velivolo si è schiantato nei pressi di Carlinville, Illinois.

Leggi anche ->Tragedia in volo, bimba va in arresto cardiaco dopo il decollo: è morta

Figlio muore dopo aver mandato un selfie alla madre

Al momento non sono chiare le cause che hanno portato allo schianto dell’aereo ad elica. Federal Aviation Administration, la National Transportation Safety Board e L’ufficio dello sceriffo di Macoupine County stanno investigando sull’accaduto. In una conferenza stampa con i media, lo sceriffo Shawn Kahl ha dichiarato: “Numerose persone lo hanno visto e sentito. Alcuni hanno sentito un forte rumore ma non avevano capito di cosa si trattasse. A differenza di quanto vociferato, non ho intenzione nemmeno di iniziare a speculare su questo”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!