Positiva al Covid va in palestra prima dell’esito del test: struttura chiusa e tamponi ai clienti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34

positiva al coronavirus in palestraUna donna è andata ad allenarsi senza aspettare i risultati del tampone per il Covid. I titolari della palestra si sono trovati costretti a chiuderla

Prima di ricevere il risultato del tampone al quale si era sottoposta, è uscita di casa recandosi in palestra per allenarsi. Salvo poi scoprire che quel test aveva dato esito positivo al Coronavirus. La vicenda arriva dalla provincia di Napoli e ha avuto come conseguenza la decisione dei titolari della palestra di chiudere momentaneamente la struttura. Secondo quanto riportato dai media locali la ragazza ha continuato a frequentare una nota palestra nel comune di Casoria fino a quando è arrivato il risultato del tampone che ne confermava la positività. I gestori della palestra dunque hanno stabilito che fosse opportuno chiudere spontaneamente specificando sui propri social che non si tratta di un provvedimento arrivato dall’Asl di competenza: “Si è trattata di una nostra scelta etica e professionale per l’incolumità dei nostri clienti, non indetta obbligatoriamente dall’Asl”. Così da procedere con una serie di operazioni di sanificazioni e attendere anche la chiusura delle indagini condotte dalle autorità sanitarie. Quando la vicenda è divenuta di dominio pubblico si è creata infatti una certa preoccupazione tra i clienti abituali della palestra: chi è venuto a contatto con la ragazza, asintomatica e con bassa carica virale, è stato sottoposto al test.

Le parole dei gestori della palestra

I gestori hanno sottolineato che in virtà della ridotta carica virale i termoscanner correttamente posizionati all’ingresso non hanno rilevato alcuna anomalia: “I clienti che sono stati contattati dall’Asl possono stare tranquilli, in quanto grazie all’app di prenotazione in queste settimane, abbiamo subito individuato le persone che si sono allenate con il cliente positivo. Ad ogni tampone vi aggiorneremo, tenendovi al corrente della progressione della risoluzione del problema. Un grande ringraziamento a tutti voi che avete piena fiducia in noi”

.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!