Tremendo frontale nel bolognese: muoiono tre giovani e una bimba di 8 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44

Dramma nella notte in provincia di Bologna, tra San Giovanni in Persiceto e Crevalcore.

In uno schianto frontale sono morte ben quattro persone, tra cui una bambina di 9 anni.

Altre due persone sono rimaste ferite, una delle quali in modo grave.

E’ successo intorno alle 22 di ieri (sabato 6 giugno) nei pressi della frazione di Amola.

Secondo le prime ricostruzioni tre giovani tunisini residenti nel modenese erano appena usciti da un bar e saliti in macchina (una Peugeot 106) quando si sarebbero messi in moto: l’auto, condotta da un 21enne (gli altri due a bordo erano il fratello ed un amico dei due), avrebbe invaso l’altra corsia per motivi ancora da accertare e così sarebbe avvenuto l’impatto frontale con un’altra automobile (una BMW 320), dove era a bordo la piccola morta nell’impatto.

L’impatto non ha lasciato scampo ai tre giovani.

La piccola era di Crevalcore.

L’uomo alla guida della BMW (un 51enne, compagno della madre della piccola) è rimasto gravemente ferito nell’impatto.

L’altro ferito è un 69enne avventore del bar, colpito dai detriti sollevati nell’incidente.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!