Travolto da un’auto sulle strisce pedonali, Mattia muore a 14 anni: era uscito per festeggiare la fine della scuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05

Dramma nella tarda serata di ieri in zona Infernetto, a Roma.

Un ragazzo di appena 14 anni è morto, investito da un’auto.

Il ragazzo stava attraversando le strisce pedonali quando è stato travolto da una automobile.

Immediati sono giunti i soccorritori, ma per l’adolescente non c’era più nulla da fare. In seguito sono giunti sul luogo dell’impatto – avvenuto a poca distanza da casa – i genitori del ragazzo, quantomeno sconvolti per l’accaduto.

Il ragazzo alla guida dell’auto – un 22enne – si è fermato e, sotto shock, è stato trasportato al Grassi per gli esami di rito. Il conducente è quindi stato arrestato, giacché risultato positivo all’esame tossicologico, e adesso verrà processato per direttissima.

Secondo quanto riportato da alcuni testimoni citati dall’Ansa: “L’auto è arrivata come un missile”.

Il dramma poteva avere proporzioni ancora maggior giacché il 14enne attraversava con altri due coetanei (erano tutti usciti per festeggiare la fine della scuola) ma a differenza dei due coetanei non è riuscito ad indietreggiare in tempo.

Mattia – questo il nome del ragazzo investito – avrebbe compiuto 15 anni a ottobre.

(Immagine di repertorio)

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!