Pozza d’acqua “immacolata” da centinaia di migliaia di anni. L’incredibile scoperta in un Parco USA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

piscina blu new mexico parcoUna straordinaria rete di caverne è stata scoperta nelle profondità di un parco nazionale degli Stati Uniti.

In seguito a questa scoperta è stata organizzata una spedizione in quelli che vengono chiamati i passaggi delle grotte “vergini” nel parco, da tempo rinomato per le sue complesse strutture rupestri piene di formazioni rocciose simili a cera di stalattite.

Gli esploratori hanno scoperto qualcosa di straordinario: una pozza isolata di acqua blu latte non trattata dagli umani, situata a circa 215 metri sotto terra, come riportato dal Daily Star Online.

La misteriosa “piscina blu” è stata descritta come “un panorama meraviglioso” dagli impiegati del parco di Carlsbad Caverns, che si trova nel New Mexico.

Presenti colonie batteriche ai bordi della piscina

Carlsbad Caverns ha annunciato la scoperta su Facebook questa settimana, definendo il sito trovato all’interno della grotta di Lechuguilla “completamente incontaminato”.

Il geoscienziato Max Wisshak, che ha guidato la spedizione, ha scritto che i bordi al di sotto di questa piscina sembrano essere caratterizzati da colonie batteriche che si sono completamente evolute senza presenza umana”.

Wisshak ha guidato la spedizione nell’ottobre 2019 insieme a un team di esploratori specializzati. Rodney Horrocks, capo delle risorse naturali e culturali del Parco nazionale delle Carlsbad Caverns, ha dichiarato ai media locali che la piscina “è stata isolata per centinaia di migliaia di anni e non aveva mai visto la luce prima del rinvenimento”.

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!