Coronavirus, Zaia: “Se Aifa autorizza, pronto a comprare il vaccino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

acquisto vaccino per coronavirusPronto a ordinare e acquistare importanti dosi del vaccino se Aifa lo autorizzerà. Lo ha anticipato il governatore del Veneto Luca Zaia

Il governatore del Veneto Luca Zaia si è detto pronto all’acquisto del vaccino, previa autorizzazione dell’Agenzia italiana del Farmaco. Nel corso del punto stampa quotidiano dedicato all’emergenza coronavirus ha dichiarato: “Ci vuole prudenza ma se i vaccini verranno autorizzati dall’Aifa noi siamo pronti a ordinarli e a comprarli”. Sottolineando poi che “la vaccinazione non è obbligatoria, è fortemente raccomandata ma noi dobbiamo mettere in condizione i veneti di vaccinarsi”. Zaia ha ricordato che un “vaccino o un test rapido sicuro sarà come avere il test per la gravidanza o per la glicemia in casa. Vuol dire che il virus è gambizzato”, mentre in merito alla riapertura delle scuole con possibile data prevista per il 14 settembre ha sottolineato che “potrebbe essere una bella idea, ma si facciano le elezioni il 6. Perché troverei assurdo riaprire le scuole per poi richiuderle dopo pochi giorni per un’altra settimana”.

Zaia sull’epidemia: “Numeri ci dicono che virus si è indebolito”

In merito all’andamento della curva epidemiologica in Italia, il governatore del Veneto ha dichiarato: “I numeri ci dicono che il virus si è indebolito, non circola nonostante le riaperture. Il lockdown è solo un ricordo. Nonostante le riaperture i contagi non ci sono stati e la situazione è sotto controllo, ma non bisogna pensare che l’emergenza sia finita. Potrebbe essere un errore imperdonabile”. Per poi ricordare che
“lo scenario epidemiologico che troveremo in autunno sono certo sarà molto diverso perché la corsa al vaccino e al test veloce ci offre uno scenario che di certo sarà diverso rispetto a quando per la prima volta si è presentato il virus”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!