Coppia di genitori statunitensi maltratta e uccide il figlio di 11 anni forzandolo a bere acqua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:24

Un bambino di 11 anni è stato ritrovato morto con indosso un pannolino colmo di urina e pieno di lividi: il padre e la matrigna lo costringevano a bere grandi quantità di acqua

Zachary Sabin, 11 anni, è stato ritrovato morto nella sua casa di famiglia in Colorado con ancora indosso un pannolino imbevuto di urina e pieno di lividi sulla testa, le braccia, le gambe e i glutei. Segni certi di un maltrattamento subito dal padre, il militare Ryan Sabin, 41 anni, e Tara Sabin, 42 anni. La coppia ora dovrà affrontare le accuse di abuso e maltrattamento su minori, e martedì saranno trasferiti nella prigione della contea de El Paso.

Costretto a bere acqua fino alla morte 

Una tortura vera e propria quella che ha dovuto subire il povero Zachary, costretto a bere litri e litri di acqua perché, a detta della matrigna “le sue urine erano scure e maleodoranti”; la donna ha aggiunto che indossava il pannolino di notte a causa di un “problema medico”.

Il bambino, secondo quanto riportato dal New York Post, è stato costretto a bere 4 bottiglie da 24 once, che corrispondono a 4 bottiglie da circa 1 L di acqua ciascuna, una pratica brutale a cui Zachary era sottoposto quasi tutti i giorni. Il bambino ha provato a lamentarsi della troppa acqua bevuta, ma i genitori hanno reagito banalizzando la cosa e continuando ad obbligare il bambino a bere. Dopo un’infinita serie di maltrattamenti alla fine Zachary non ha retto: fra percosse, digiuno e l’ingerimento di quantità sproporzionate di acqua è deceduto per intossicazione idrica forzata, fra le grida del padre che lo incitava a tracannare acqua come faceva lui nell’esercito.

Secondo l’autopsia il bambino avrebbe iniziato a vomitare, per poi accasciarsi e perdere l’uso della parola, sviluppando un dolore alle gambe prima di essere messo a letto. Il padre avrebbe contattato l’ambulanza dopo che il figlio ha iniziato a schiumare dalla bocca e a perdere sangue sul letto.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!