Coronavirus, Brasile: registrati in un solo giorno 35mila contagi e 1200 morti – VIDEO

È grave la situazione in Brasile a causa dell’emergenza Coronavirus, nelle ultime ventiquattro ore circa 1.200 nuovi morti e 35mila contagi in più sono stati registrati

La situazione continua ad essere grave in Brasile, ad oggi è ancora in piena pandemia da Coronavirus.

Sono stati registrati nelle ultime ventiquattro ore 1.282 nuovi morti e e 34.918 contagi in più. Il numero dei decessi sale quindi a 45.241, il totale delle persone positive si avvicina invece al milione.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria è stato l’aumento di casi positivi più alto in un solo giorno. In molti accusano il presidente Jair Bolsonaro di aver ignorato gli avvertimenti delle altre nazioni, senza considerare quale impatto avrebbe avuto il virus.

I morti e i casi di contagio sono in continuo aumento ma sono state comunque allentate le regole del distanziamento sociale a Rio de Janeiro, Brasilia, San Paolo e altre città.

Se gli avvertimenti di Machado fossero stati ascoltati quanto si sarebbe potuto evitare? A questa domanda lui ha risposto: Dal punto di vista della salute pubblica è incomprensibile che non siano state adottate misure più rigorose. Avremmo potuto evitare molte delle morti e dei casi e tutto ciò che sta accadendo a Rio de Janeiro.”

Sara Fonte