Coronavirus, l’ex ministro della Giustizia Orlando costretto a una nuova quarantena: ha viaggiato con un positivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Seconda quarantena per Andrea Orlando.

Il deputato del Partito Democratico sarà costretto all’isolamento casalingo dopo aver viaggiato “su un aereo dove era presente un passeggero malato di Covid”.

Una notizia che non fa felice il politico ligure, già ministro della Giustizia:

“Spero di essere compreso se dico che non sono esattamente entusiasta di questa ulteriore quarantena, ringrazio però tutte le donne e gli uomini (del ministero e della regione Lazio) che hanno attivato e fatto funzionare con efficienza e professionalità questo servizio a tutela della nostra salute”.

Questo il post del Vicesegretario del PD sulla pagina ufficiale di Facebook

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!