Coronavirus, la scoperta shock di una donna argentina: arrestato pedofilo che abusava della figlia di 11 anni

La più grande trova il coraggio di denunciarlo

Un uomo di 24 anni è stato arrestato per aver abusato sessualmente di una ragazzina di 11 anni. Le violenze si sono consumate durante il lockdown: la madre della minore lo aveva gentilmente accolto in casa

Lockdown dai risvolti terribili per una famiglia che vive nella provincia di Rio Negro, in Argentina. Il Coronavirus ha scatenato un’emergenza che – chi più chi meno- ha colpito emotivamente e lavorativamente parlando proprio tutti. A questo si aggiunge lo shock di una terribile tragedia che si è abbattuta sulle persone di cui stiamo per parlare.

Queste persone hanno accolto in casa loro un giovane di 24 anno, ospitandolo e permettendogli di avere un tetto sulla testa. Ebbene, si è scoperto che in quel periodo il 24enne ha violentato per tre volte la figlia 11enne della donna che lo aveva accolto. I dettagli di questa vicenda e del suo arresto ci vengono raccontati dal Daily Star.

24enne abusa di una 11enne durante il lockdown, la madre della bambina lo aveva gentilmente ospitato

Si chiama Jonatha Leonel Alarcon (24 anni) e durante il lockdown è stato ospitato da una famiglia in cui c’è una ragazzina di 11 anni, di cui l’uomo non ha esitato ad abusare sessualmente. È successo nella provincia di Rio Negro, in Argentina, e adesso il 24enne è stato tratto in arresto.

I fatti risalgono allo scorso mese di marzo, quando il Governo argentino ha intimato il blocco causa Coronavirus; il 24enne si trovava- in quel momento- nel centro di Bariloche, lontano da casa sua, e non sarebbe potuto tornare indietro nel breve termine. Allora una donna del posto ha accettato di ospitarlo. La donna vive insieme alla figlia di 11 anni.

Proprio la bambina è presto diventato il bersaglio delle attenzioni malate del 24enne, il quale attendeva che la madre si addormentasse per approfittare di lei. Sarebbe accaduto in tre diverse occasioni e le lesioni riscontrate sul corpo della piccolo lo hanno confermato.

24enne abusa di una 11enne durante il lockdown, è in attesa di giudizio

Alarcon è stato arrestato dopo la denuncia che la madre della ragazzina ha presentato agli inquirenti.

È seguita un’indagine che ha permesso di fermare il 24enne, ora in attesa di processo. Pare che inizialmente Jonatha Leonel Alarcon abbia cercato di negare tutto. Poi, davanti alle evidenze fornite dalle prove, avrebbe ammesso di aver abusato della piccola.

Maria Mento