Coppia scopre un calamaro gigante in spiaggia: lungo oltre 4 metri, pesa 330 Kg

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

esemplare di 330 kgÈ mistero sulle cause della morte di un gigantesco calamaro lungo oltre 4 metri trovato da una coppia su una spiaggia sudafricana

Chi lo ha visto per primo non poteva crederci: era spiaggiato in riva al mare e misurava oltre quattro metri di lunghezza. Un vero mostro: ma si tratta di un mollusco. Un calamaro gigante per la precisione, trovato da una coppia che stava passeggiando su una spiaggia sudafricana. Tanto particolare che Adéle Grosse, la persona che per prima lo ha notato insieme al marito lungo la costa della Britannia Bay, nella zona occidentale del paese, lo ha definito “un maestoso animale preistorico”. Secondo quanto raccontato dalla donna, non appena lo hanno visto hanno cercato di trascinarlo in acqua ma il mollusco era davvero enorme: non solo era lungo più di 4 metri ma il suo peso superava i 330 chili.

L’esemplare di calamaro gigante portato in un museo

Oltre a non poterlo fisicamente fare, inoltre, si sono resi conto che purtroppo il calamaro era già morto nonostante non abbiano riscontrato sul suo corpo, praticamente intatto, lesione di alcun tipo. Per tale ragione il calamaro è stato trasportato al Museo Iziko di Città del Capo dove alcuni biologi marini lo stanno accuratamente studiando dal momento che si tratta di uno degli esemplari più grandi mai visti. La speranza è quella di saperne di più su questa specie, ad oggi ancora un grande mistero per gli scienziati di tutto il mondo. Al momento le ragioni della sua morte sono sconosciute: ma è possibile che sia stato trascinato a riva in seguito ad una mareggiata avvenuta la notte precedente il ritrovamento e che qualche onda ne abbia di fatto provocato la morte.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!