Incidente Zanardi, parla il camionista: “Me lo sono trovato in curva, ho sterzato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:47

camionista dell'incidente con zanardiÈ sotto shock e ha parlato per bocca del suo avvocato il camionista del mezzo pesante contro cui ha impattato Alex Zanardi, fornendo nuovi dettagli relativi alla dinamica dell’incidente

È risultato negativo ai test per rilevare l’eventuale presenza di tracce di alcol o droga nel sangue ma è sconvolto e sotto shock per quanto accaduto e ha deciso di far parlare il suo avvocato affidandogli il compito di spiegare quello che è successo sulla statale 146 che conduce da Pienza a San Quirico d’Orcia. L’autista ha spiegato di essersi trovato l’handbike di Alex Zanardi davanti in curva e di essere riuscito a sterzare. Insomma di averlo visto sbucare all’improvviso davanti a lui e di aver tentato, sterzando, di evitare l’impatto. “Meno male – ha spiegato l’avvocato dell’uomo – che è riuscito a dare una sterzata e a buttarsi verso il limitare della corsia. In questo modo l’impatto è stato sul fianco, altrimenti sarebbe stato un urto frontale con conseguenze ancora più deleterie”. L’autista è al momento indagato anche se i pm hanno spiegato che si tratta di un atto dovuto, necessario a far luce sull’esatta dinamica del grave incidente che ha provocato tremende lesioni sul volto di Zanardi, operato d’urgenza in seguito a quello che il neurochirurgo che si è occupato di lui ha definito un “fracasso facciale”

L’avvocato: “Il mio assistito è molto provato”

I carabinieri hanno sequestrato camion ed handbike, oltre ad un video amatoriale che mostrerebbe gli istanti dell’incidente e che dunque potrebbe rivelarsi prezioso per chiarire cosa sia accaduto. L’avvocato Arcioni ha nel frattempo aggiunto che il camionista, un 44enne di siena, non aveva in corpo tracce di droga o alcol e che “la velocità del camion in quel punto, fatto di tornanti, era molto molto contenuta. Il mio assistito è molto provato e trattandosi di un personaggio così straordinario ha subito ancora di più psicologicamente l’accaduto.”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!