Invita il fratello per falciare il prato, si sveglia col suo pene in bocca: la tremenda vicenda di una donna australiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

Incredibile disavventura (usiamo un eufemismo) per una donna australiana, svegliatasi nel cuore della notte con il pene del fratello in bocca.

A riportarlo, il Daily Star.

La donna, che vive nel nord-est del Queensland – in Australia, ha raccontato alle forze dell’ordine immediatamente allertate di aver invitato venerdì pomeriggio suo fratello a casa sua per falciare il prato.

La donna si sarebbe quindi addormentata, per una pennichella pomeridiana, quando si sarebbe svegliata con la peggiore delle sorprese: l’uomo stava infilando il pene nella bocca della donna.

Come se niente fosse, l’uomo sarebbe quindi uscito di casa e sarebbe tornato fuori a falciare il prato.

La donna ha quindi chiamato la polizia – che sta ancora indagando sul caso, ascoltando la versione del fratello – intorno alle 14:20.

Le forze dell’ordine, giunte presso l’abitazione, hanno trovato l’uomo ancora intento a falciare il prato.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!