Sei membri dello staff di Trump positivi al Covid-19. Lo hanno incontrato di recente

positivi al coronavirusSei membri dello staff del presidente Trump impegnati nell’organizzazione del comizio di Tulsa sono risultati positivi al coronavirus

Sono ore di altissima tensione alla Casa Bianca dopo la conferma della positività al Coronavirus di ben sei membri dello staff di Donald Trump. Sottoposti al test, l’esito ha confermato il contagio: le sei persone erano impegnate nell’organizzazione del comizio programmato per stasera a Tulsa in Oklahoma, il primo della campagna di Donald Trump per la sua rielezione a Presidente degli Stati Uniti. Secondo quanto riferito dalla Cnn inoltre i sei avrebbero di recente avuto contatti con Trump. Resta in ogni caso al momento tutto confermato per quanto riguarda l’evento in programma nel Bank of Oklahoma Center, con capienza di 19mila persone, nonostante le polemiche legate al fatto che, trattandosi di un appuntamento al chiuso, il rischio di diffusione del contagio da Covid-19 è molto alto.

La scoperta dei contagi poco prima del comizio di Tulsa

Un’organizzazione che promuove l’uguaglianza razziale chiamata John Hope Franklin for Reconciliation ha presentato ricorso nel tentativo di impedire che l’evento avesse luogo ma la Corte Suprema dell’Oklahoma lo ha respinto dando di fatto il via libero definitivo al comizio. La scoperta dei sei casi positivi potrebbe però avere delle conseguenze e molto probabilmente anche il presidente Trump verrà sottoposto a tampone.