Serie A, 27a giornata, risultati e classifica: la Juventus allunga, super Atalanta. Dzeko lancia la Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34
Juventus dopo un gol segnato
La Juventus festeggia una delle due reti realizzate al Bologna

Si è conclusa la 27a giornata di Serie A: analizziamo il turno giocato

La 27a giornata di Serie A con partite che hanno regalato grande emozione a tutti gli appassionati attaccati alla televisione. Negli stadi deserti sono segnati in questo turno 29 gol, con sole tre vittorie interne e il fattore esterno che ha giovato con cinque successi. Sono stati due i pareggi.

Questa giornata ha visto un allungo importante della Juventus, che grazie alla vittoria sul Bologna si porta a +4 sulla Lazio sconfitta a Bergamo. Vittorie pesanti per Roma e Napoli, mentre in coda è sempre più bagarre nella lotta per la salvezza.

Allungo Juventus in vetta, distanziate Lazio e Inter

La situazione in testa alla classifica ha visto un radicale cambiamento in questo turno. La capolista Juventus approfitta degli incidenti di percorso subìti dalle inseguitrici Lazio e Inter, allungando in testa. I bianconeri passano a Bologna (2-0) grazie a Cristiano Ronaldo e Dybala volando a +4 sul secondo posto.

LEGGI ANCHE -> Juventus, litigio tra Sarri e Pjanic durante l’allenamento? Parla allenatore

La Lazio, dopo un lungo periodo di imbattibilità, cade contro l’Atalanta per 3-2 subendo una clamorosa rimonta. Al doppio vantaggio arrivato da un’autorete di De Roon e dal super gol di Milinkovic-Savic, la squadra di Gasperini trova i tre punti da Champions con Gosens, Malinovskyi e Palomino. Male l’Inter che non va oltre ad un rocambolesco 3-3 interno contro l’ottimo Sassuolo che nel finale trova il definitivo 3-3: neroazzurri a -8 dal primato.

Roma, Napoli e Milan: vittorie che sanno di Europa

Le vittorie di Roma, Napoli e Milan hanno il sapore dell’Europa vista la situazione delle tre squadre in classifica. A sorprendere è il Milan, che con un rotondo 4-1 sbanca il ‘Via del Mare’ di Lecce, facendo capire a tutti che i rossoneri non scherzano.

LEGGI ANCHE -> Grande lutto per Gennaro Gattuso: muore a 37 anni la sorella Francesca

La Roma, con un super Dzeko, si regala tre punti fondamentali sulla Sampdoria (2-1) per continuare la corsa al quarto posto. Dopo la vittoria in Coppa Italia, impresa del Napoli che supera in trasferta l’ottimo Verona (2-0), lanciandosi anche in campionato.

Lotta alla salvezza: bagarre in fondo

Si infiamma la lotta per la salvezza con risultati che non cambiano molto la situazione. La Sampdoria resta a quota 26 punti, mentre il Genoa cade contro il Parma (0-2) non approfittando del turno interno.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, Serie A: Manolo Gabbiadini della Sampdoria è risultato positivo VIDEO

La sconfitta del Lecce contro il Milan lascia i giallorossi attaccati alla zona salvezza, mentre cade la Spal in casa con il Cagliari in pieno recupero (0-1). Punto della speranza per il Brescia con la Fiorentina (1-1). Respira il Torino che grazie a Belotti piega l’Udinese (1-0), spingendo i friulani bianconeri sempre più giù in classifica.

RISULTATI 27a GIORNATA SERIE A

Atalanta-Lazio 3-2; Bologna-Juventus 0-2; Fiorentina-Brescia 1-1; Genoa-Parma 0-2; Lecce-Milan 1-4; Inter-Sassuolo 3-3; Roma-Sampdoria 2-1; Spal-Cagliari 0-1; Torino-Udinese 1-0; Verona-Napoli 0-2

CLASSIFICA SERIE A

66 Juventus; 62 Lazio; 58 Inter; 54 Atalanta; 48 Roma; 42 Napoli; 39 Parma e Milan; 38 Verona; 35 Cagliari; 34 Bologna; 33 Sassuolo; 31 Fiorentina e Torino; 28 Udinese; 26 Sampdoria; 25 Genoa e Lecce; 18 Spal; 17 Brescia

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!