Decolla con il parapendio e si schianta contro la montagna. 38enne muore in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

decolla parapendio muore Decolla con il parapendio e si schianta contro la montagna pochi secondi dopo.

Il video di un turista precipitato pochi istanti dopo il decollo sta facendo il giro del web. L’uomo è morto in ospedale, senza aver mai ripreso conoscenza.

L’incidente è avvenuto nella località turistica di Sochi, nella regione russa occidentale di Krasnodar Krai, in Russia. La vittima stava per affrontare un giro in parapendio con un istruttore esperto.

Nel filmato, si vede la coppia che prende il volo. Ad un certo punto si nota anche il principiante che si riprende con un bastone per selfie. Durante il passaggio sopra la cima inclinata della montagna, il paracadute sembra crollare a causa del forte vento e la coppia precipita a terra.

Entrambi sono caduti a una distanza di circa sei metri, riportando traumi cranici, come riferito anche dal Daily Star Online.

Ancora ignote le cause dell’incidente mortale

L’istruttore è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni mentre il turista è entrato subito in coma. L’uomo non si è più svegliato.

“Nonostante i migliori sforzi dei medici, l’uomo di 38 anni è morto senza riprendere conoscenza – ha detto un portavoce dell’ospedale – L’altro paziente è invece ancora ricoverato in ospedale.”

Al momento non è chiaro cosa abbia fatto perdere il controllo al parapendio, ma i testimoni affermano che al momento del decollo il vento era molto forte.

Yegor Terentyev, capo del club di aviazione ultraleggera di Sochi, ha affermato che non si era mai verificato un incidente del genere e che l’istruttore coinvolto è molto esperto.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!