Focolaio Bartolini, crescono i casi: altri 12 contagi, 107 persone infettate dal Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55

focolaio deposito bartoliniSono 107 le persone del focolaio di Coronavirus formatosi nel deposito Bartolini di Bologna. Sono stati infatti accertati altri 12 casi di positività

Se da un lato il focolaio di Mondragone sembra essere stato fermato prima che dilagasse, quello individuato al deposito Bartolini di Bologna non è ancora sotto controllo. A confermarlo sono gli ultimi numeri dei contagiati, che hanno raggiunto quota 107 dopo la scoperta di altri 12 positivi. Lo ha dichiarato il direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di Bologna Paolo Pandolfi facendo il punto sul focolaio scoperto nell’azienda di logistica e dichiarando: “Sono 107 i casi totali di positività registrati alla Bartolini: 79 sono i dipendenti trovati positivi al Covid-19, 28 sono familiari o conoscenti. A questo punto possiamo dire di avere fatto tutti i controlli, sugli ultimi 109 tamponi eseguiti tra personale amministrativo e autisti, ne abbiamo 12 positivi”. Insomma una situazione tutt’altro che sotto controllo e che occorrerà monitorare con molta attenzione per evitare che i contagi vadano ad interessare persone che non appartengono alla cerchia dei lavoratori o dei familiari più stretti. Se il Covid-19 dovesse uscire da queste due aree circoscritte infatti, i rischi di una diffusione a macchia di leopardo dell’epidemia si farebbero più concreti.

Domenica screening con 200 tamponi nell’hub per migranti

Pandolfi ha sottolineato: “Tutto quello che si doveva fare è stato fatto. Abbiamo preparato una relazione, fatto un sopralluogo ieri con i carabinieri e abbiamo visto che quello che avevamo indicato da fare è stato fatto. La società ha fatto una serie di cose indicate. Verifichiamo ancora un pochino, ma l’azienda ha fatto quello che doveva: l’ambiente è pronto a continuare. Credo che una considerazione che possa essere fatta potrebbe essere quella di non sospendere e mantenere l’attività come è”. Intanto nella giornata di domenica è previsto l’avvio di uno screening di massa nell’hub per migranti di via Mattei: qui verranno effettuati 200 tamponi, dopo che sono stati scoperti due casi di positività al covid.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!