Serie A su Sky e Dazn, in campo sei partite: dove vederle e le probabili formazioni

Zlatan Ibrahimovic
Il Milan di Zlatan Ibrahimovic ospita la Roma nel big-match della 28a giornata di Serie A

Il campionato di Serie A chiude la 28a giornata su Sky e Dazn: ecco dove vedere i sei match odierni

La 28a giornata di Serie A chiude in questa domenica di fine giugno con in campo e indiretta su Sky e Dazn sei sfide interessanti.

A spiccare sarà Milan-Roma, ma attenzione anche ai match di Napoli, Inter e Atalanta impegnate rispettivamente in casa contro la Spal e sui campi di Parma e Udinese. In campo anche Sampdoria-Bologna e Sassuolo-Verona.

La domenica apre con Milan-Roma

La prima sfida della domenica sarà Milan-Roma, un assoluto big-match con vista sull’Europa per la prossima stagione. I rossoneri sembrano in ripresa dopo la netta vittoria rimediata a Lecce, così come la Roma brava a reagire e a rimontare la Sampdoria.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato, Ibrahimovic verso Monza? Parla il DS: Questa proprietà può fare tutto

I padroni di casa vanno al successo di prestigio e Pioli proverà a recuperare in pieno la stella Ibrahimovic. Dall’altra parte Fonseca a caccia di punti chiave in ottica quarto posto avrà l’imbarazzo della scelta: calcio d’inizio ore 17.15 su Dazn.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-ROMA

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Bonaventura; 18 Rebic. Allenatore: Pioli

Roma (4-2-3-1): Mirante; Zappacosta, Smalling, Mancini, Kolarov; Veretout, Cristante; Under, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca

Poker di partite alle 19.30: spicca Napoli-Spal

La giornata di Serie A prosegue con quattro match che si giocano in contemporanea alle ore 19.30: Napoli-Spal, Sampdoria-Bologna, Sassuolo-Verona e Udinese-Atalanta.

Napoli-Spal. Allo stadio ‘San Paolo’ il Napoli vuole proseguire il suo ottimo momento dopo la conquista della Coppa Italia e la vittoria di Verona. Gli azzurri di Gattuso però dovranno stare attenti al fanalino di coda Spal, pronta al clamoroso sgambetto ai più quotati avversari visto che non ha nulla da perdere: calcio d’inizio ore 19.30 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI SPAL

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Lobotka, Elmas; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Gattuso.

Spal (4-3-3): Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Dabo; Strefezza, Petagna, Valoti. Allenatore: Di Biagio.

Sampdoria-Bologna. A ‘Marassi’ punti in palio pesanti per la Sampdoria di Ranieri, che ospita il tranquillo Bologna di Mihajlovic (che torna da avversario nella sua Genova). Dopo le sconfitte contro Inter e Roma, i genovesi non possono sbagliare. I felsinei sono reduci dallo stop interno con la Juventus, ma possono giocare senza troppi patemi: diretta alle 19.30 su Sky Sport

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA-BOLOGNA

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Murru; Thorsby, Vieira, Ekdal, Linetty; Bonazzoli, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Dijks; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. Allenatore: Mihajlovic

LEGGI ANCHE -> Grande lutto per Gennaro Gattuso: muore a 37 anni la sorella Francesca

Sassuolo-Verona. A Reggio Emilia, presso il ‘Mapei Stadium’, si sfidano due belle realtà del nostro campionato. Da una parte ecco il Sassuolo di De Zerbi che con in suoi 33 punti in classifica respira aria da metà classifica e in forma dopo il 3-3 con l’Inter. Dall’altra parte c’è il Verona di Juric, 38 punti totalizzati, e in piena corsa per un posto in Europa League: sfida trasmessa in diretta alle 19.30 da Dazn.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-VERONA

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Defrel, Djuricic, Traorè; Caputo. Allenatore: De Zerbi

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Lazovic, Amrabat, Veloso, Dimarco; Pessina, Zaccagni; Verre. Allenatore: Juric

Udinese-Atalanta. Alla ‘Dacia Arena’ l’Udinese si troverà di fronte la corazzata Atalanta. Di fronte al migliore attacco del campionato, i friuliani di Gotti proveranno a rimediare la sconfitta contro il Torino. I neroazzurri di Gasperini, forti dalla vittoria sulla Lazio, non vogliono smettere di sognare il quarto posto: diretta alle 19.30 su Sky Sport.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Walace, Jajalo, Fofana, Sema; Okaka, Lasagna. Allenatore: Gotti

Atalanta  (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovsky, Gomez, Zapata. Allenatore: Gasperini

La 27a giornata di Serie A è chiusa da un probante Parma-Inter

La giornata numero 27 del campionato di Serie A chiude il sipario con lo stadio ‘Tardini’. In campo la rivelazione Parma di D’Aversa che sfida una delle big di questo torneo: l’Inter di Conte.

LEGGI ANCHE -> Chi è Achraf Hakimi: caratteristiche tecniche e carriera del neo acquisto dell’Inter

I gialloblu di casa, dopo la netta vittoria sul campo del Genoa, proverà a continuare la corsa per l’Europa League. I ducali sono in forma, al contrario dei neroazzurri un po’ troppo altalenanti dopo il 3-3 interno col Sassuolo gettando via le ultime speranze scudetto.- Gli ospiti in queste ore si sono consolati con il primo grande colpo di mercato per la prossima stagione, confermando l’arrivo del terzino Hakimi dal Real Madrid: diretta alle 21.45 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-INTER

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Scozzarella, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. Allenatore: D’Aversa

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Godin; Candreva, Barella, Gagliardini, Biraghi; Eriksen; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

Riccardo Aprosio