Auto della polizia si lancia contro i manifestanti di Black Lives Matter: almeno 12 persone colpite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38

Dal filmato ripreso da un testimone si vede l’auto della polizia lanciarsi a tutta velocità contro i manifestanti: almeno 12 le persone colpite

Non si ferma la scia di sangue in America nei confronti dei manifestanti del movimento spontaneo “Black Lives Matter“. Un auto della polizia a Detroit è stata ripresa mentre si lanciava a tutta velocità contro i manifestanti, ferendo 4 persone.

Travolti dalla vettura della polizia almeno 12 manifestanti 

Nel video, ripreso da uno dei manifestanti e membro di Detroit Will Breathe, Ethan Ketner, si vede un veicolo 4×4 che decide di accelerare attraverso i dimostranti che avevano bloccato la strada. Secondo quanto riportato da Ketner nel post Facebook, almeno 12 persone, incluso se stesso, sono state colpite dal poliziotto alla guida: il video mostra anche una persona che rimane intrappolata sul cofano per poi essere scaraventata inevitabilmente a terra. Diverse persone si erano arrampicate sul veicolo delle forze dell’ordine, quando improvvisamente è balzato avanti ed alcune persone sono cadute all’indietro. Alla fine del video si vedono alcuni dimostranti correre ed urlare dietro l’auto della polizia.

Ketner nel post facebook ha specificato che sia lui che gli altri membri di Detroit Will Breathe stanno aspettando aggiornamenti sullo status di salute del ragazzo scaraventato dal cofano. Sempre a Detroit, poche settimane prima, un ragazzo di soli 19 anni ha perso la vita durante le manifestazioni, rimanendo vittima di una sparatoria ai danni dei manifestanti rispetto alla quale vi sono ancora in corso le indagini per individuare il responsabile. In Kentucky, invece, un altro manifestante di colore di 53 anni ha perso la vita per fare da scudo contro una pallottola sparata contro la nipotina. 

Leggi anche -> Black Lives Matter, durante gli scontri ferito un esponente di estrema destra: un sostenitore del movimento lo salva

Leggi anche -> “Non posso respirare”: così la polizia negli States uccide ancora. Stavolta un ispanico

Leggi anche -> Roma, imbrattato nella notte il busto del generale Baldissera. E nasce via George Floyd

Leggi anche -> George Floyd, continuano le proteste. Minneapolis smantella il dipartimento di polizia

Leggi anche -> Black Lives Matter, un altro uomo di colore ucciso dai Poliziotti durante le proteste in Kentucky: la vittima è David McAtee

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!