Scoperta mentre filma un rapporto con due cani: le bruciano la casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46

Una donna  viene accusata di essersi filmata mentre aveva un rapporto sessuale con due cani. Poco dopo le hanno bruciato la casa.

Una donna dell’Ohio è stata accusata di aver abusato dei propri animali domestici per fini perversi ed è stata vittima di atto di violenza. Tiffany Riley, 40 anni, è stata accusata di essersi filmata mentre compiva atti sessuali con i suoi due Shih Tsu, uno dei quali era addirittura incinta. L’accusa è stata riportata ad un sito locale, il quale ha immediatamente denunciato l’accaduto alla polizia di Youngstown.

Leggi anche ->Pensionata lo fa con tre cani durante festini in casa, i raccapriccianti retroscena

In un secondo momento la Animal Charity of Ohio ha chiesto all’ufficio dello sceriffo di perquisire la casa della donna per requisirle tutti i device elettronici e toglierle la custodia dei due cani. Ottenuto il mandato, i detective hanno perquisito tutto l’appartamento della donna, requisito computer e smartphone e accusato la donna di maltrattamenti sugli animali.

Leggi anche ->Cagnolino trovato impiccato in periferia, è ancora violenza sugli animali in un paese del Sud Italia

Accusata di abuso sui suoi cani, donna si vede distruggere la casa

I detective non ritengono che la donna avesse intensione di pubblicare il video online o addirittura di venderlo, ma la Animal Charity è convinta che i suoi piani non fossero quelli di tenere il filmato per suo uso personale. Dopo che le accuse di maltrattamento e abuso ai danni degli animali sono emerse, la povera Tiffany si è vista bruciare l’appartamento. Dopo la perquisizione, infatti, Tiffany ha trovato il proprio appartamento bruciato dalle fondamenta.

Un portavoce della polizia locale ha dichiarato in febbraio, prima che bruciassero  l’appartamento alla donna: “Sappiamo che l’FBI ritiene che simili reati contro gli animali possono evolversi in reati contro le persone. E’ il primo passo, così utilizzando quella metodologia stiamo cercando qualche reato a carico”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!