Serie A, risultati e classifica 29a giornata: continua il duello tra Juventus e Lazio, scatto Atalanta in zona Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:44
Juventus e Lazio in azione
Juventus e Lazio restano divise di quattro punti in classifica a nove giornate dalla fine del campionato di Serie A

La 29a giornata di Serie A si è chiusa ieri sera: analizziamo il turno con i risultati e la classifica

La 29a giornata di Serie A regala verdetti significativi per quanto riguarda la classifica, con il duello per lo scudetto tra Juventus e Lazio che resta immutato.

In zona Champions decisivo scatto dell’Atalanta, che batte il Napoli e approfitta dello stop clamoroso interno della Roma con l’Udinese. In chiave salvezza colpo che vale doppio per la Sampdoria a Lecce: analizziamo i risultati e la classifica.

Juventus e Lazio vincono: decisivi Dybala e Immobile

La 29a giornata di Serie A è stata aperta dalle prime due della classe, Juventus e Lazio, che vincendo le rispettive partite in trasferta restano a quattro punti di distacco. I bianconeri si confermano capolista grazie al 3-1 di ‘Marassi’ sul Genoa e con un Dybala formato monstre. Cristiano Ronaldo e Douglas Costa completano la festa bianconera.

LEGGI ANCHE -> Le Iene accusano Lotito di aver pagato in nero Zarate: il servizio non andrà in onda stasera

La squadra di Simone Inzaghi non vuole smettere di sognare e riesce a vincere anche sul campo del Torino una partita complicata, segno che l’anno può essere quello giusto. Allo svantaggio di Belotti, i biancocelesti rispondono con Immobile e Parolo: l’altra parte della Capitale ci crede.

Zona Champions: l’Inter blinda la terza piazza, scatto Atalanta. Per Roma e Napoli stop decisivi

La corsa al quarto posto si chiude praticamente qua, clamorosi colpi di scena. L’Inter non ha problemi a risolvere la pratica Brescia con il netto punteggio di 6-0. L’Atalanta è scatenata e ottiene la terza vittoria consecutiva. Questa volta, cade di fronte ai neroazzurri anche il Napoli, squadra in salute.: il 2-0 decisivo è firmato da Pasalic e Gosens.

LEGGI ANCHE -> Chi è Pedro, caratteristiche tecniche e curiosità del neo acquisto della Roma

Delude sempre di più la Roma che viene dominata in casa dall’Udinese e cade 0-2. Le reti che rilanciano in chiave salvezza i friulani sono di Lasagna e Nestorovski, ma qualcosa non gira nella compagine giallorossa finita a -12 dal quarto posto. La lotta per l’Europa League è sempre aperta ma c’è il brusco rallentamento del Milan, che contro la Spal trova il 2-2 in rimonta (era sotto 2-0) ma fa un passo indietro. Vola il Verona di Juric: lo spettacolare 3-2 al Parma vale ai scaligeri il’ottavo posto solitario-

Bagarre salvezza: la Sampdoria sbanca Lecce e accorcia la classifica

Situazione clamorosa nella zona calda della classifica, dove a rischio ci sono squadre blasonate. Se ormai Spal e Brescia sembrano spacciate e staccate in maniera consistente dal quart’ultimo posto, ecco che la vittoria della Sampdoria sul Lecce accorcia la classifica. I blucerchiati, con due rigori di Ramirez, vincono in Puglia e si lanciano a 29 punti. La vittoria dell’Udinese a Roma fa il resto.

LEGGI ANCHE -> Hakimi all’Inter, il Real Madrid non ha la recompra. Spunta un’altra clausola per i Blancos

A sorpresa vengono trascinate verso il rischio retrocessione anche Torino e Fiorentina, rispettivamente al tappeto in casa contro Lazio e Sassuolo. La sconfitta dei granata era da mettere in preventivo, ma lo stop dei viola con la compagine di De Zerbi è preoccupante. Anche il Genoa sembra non essere al meglio della forma, ma fosse finito il campionato oggi sarebbe salvo. Ci si aspetta un finale di stagione scoppiettante per evitare l’infermo della retrocessione con cinque squadre racchiuse in sei punti per un posto. Le tranquille Bologna e Cagliari chiudono 1-1 una bella partita.

RISULTATI SERIE A 29a GIORNATA: Torino-Lazio 1-2; Genoa-Juventus 1-3; Bologna-Cagliari 1-1; Inter-Brescia 6-0; Fiorentina-Sassuolo 1-3; Lecce-Sampdoria 1-2; Spal-Milan 2-2; Verona-Parma 3-2; Atalanta-Napoli 2-0; Roma-Udinese 0-2

CLASSIFICA SERIE A: 72 Juventus; 68 Lazio; 64 Inter; 60 Atalanta; 48 Roma; 45 Napoli; 43 Milan; 42 Verona; 39 Cagliari e Parma; 38 Bologna; 37 Sassuolo; 31 Fiorentina, Udinese e Torino; 29 Sampdoria; 26 Genoa; 25 Lecce; 19 Spal; 18 Brescia

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!