“Mio padre ha sbagliato”, parla il figlio dell’imprenditore veneto ricoverato per Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54
Coronavirus torna in Veneto
Parla il figlio dell’imprenditore contagiato da Coronavirus in Veneto

Dopo aver innescato il focolaio di Vicenza l’imprenditore veneto è ricoverato per Coronavirus: parla il figlio.

Il focolaio di Coronavirus generato in Veneto da un imprenditore 64enne è il primo paziente zero post lockdown. Una situazione che ha fatto scattare anche l’ira del Presidente della Regione Luca Zaia.

A rompere il silenzio di una famiglia bersagliata è il figlio dell’uomo ora ricoverato per COVID-19.

Un viaggio di lavoro in Bosnia, poi il contagio

Tutto è iniziato pochi giorni fa, quando un imprenditore 64enne del vicentino è tornato dalla Bosnia dopo un viaggio di lavoro. L’uomo al suo rientro in un primo momento ha rifiutato il ricovero in ospedale, contagiando molti dipendenti della sua azienda e i suoi famigliari

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, Luca Zaia vara una nuova ordinanza dopo il focolaio di Vicenza: “In certi casi serve il carcere”

Una situazione che ha mandato giustamente su tutte le furie il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia. L’esponente della Lega ha accusato con parole dure l’imprenditore definendolo senza responsabilità e varando una nuova ordinanza.

Parla il figlio dell’imprenditore paziente zero

A rompere il silenzio è stato nelle scorse ore il figlio dell’imprenditore contagiato da Coronavirus in Bosnia e definito paziente zero. “Mio padre ha sbagliato e non riesco a capire come abbia fatto a sottovalutare tutta questa situazione”, sono state le prime parole rilasciate dopo il caos creatosi anche a livello mediatico.

LEGGI ANCHE -> Intervista a Marco Bella del M5S che risponde a Zaia. E sui sondaggi: “Bisogna pensare a fare bene”

Il figlio dell’uomo, ora ricoverato per COVID-19, ha concosì continuato non giustificando il genitore: “Sono stupito del suo gesto, visto che proprio mio papà si era mosso per adeguare le sue aziende contro il coronavirus. Quando lo ha contratto pensava fosse lievi e a cavarsela da solo. Vogliamo assicurare che tutti i contagiati sono stati messi subito in isolamento”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!