Musa Juwara, dall’approdo col barcone al primo gol in A contro l’Inter. Con la benedizione di Paola Saulino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56

Musa Juwara

Nato in Gambia, Musa Juwara è arrivato in Italia il 10 giugno 2016 approdando con un barcone nelle coste della Sicilia.

A 15 anni porta con sé un grande talento, se è vero che nel 2018 il The Guardian lo ha inserito tra i 50 migliori calciatori nati nel 2001.

Il 5 luglio 2020 (oggi) Musa subentra nel secondo tempo e realizza dopo una decina di minuti il suo primo gol in Serie A (in precedenza aveva impegnato Handanovic con un gran tiro al volo).

La rete di Juwara aiuta il Bologna a realizzare una vera e propria impresa, aiutando i suoi a ribaltare l’Inter e regalare ai suoi tifosi la seconda vittoria consecutiva a Milano contro i nerazzurri.

Dinnanzi a sé Juwara pare avere un futuro davvero florido.

Un paio di settimane fa, attraverso il suo profilo Instagram Paola Saulino aveva previsto lo stesso.

Paola Saulino è una influencer con oltre un milione di follower di cui parlammo un paio d’anni fa per il “pompa tour” e che nel periodo del lockdown è tornata a far parlare di sé per copiose dirette con centinaia di miglia di view all’attivo.

Dal ritorno al calcio giocato, la Saulino ha inizato (ripreso) a parlare di gioco del pallone e oggi in una delle sue stories ha ribadito di aver previsto (tra il serio e il faceto – come un po’ sempre quando si esprime, personaggio pieno di post-ironia) l’esplosione di Juwara:

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!