Anziana copre di feci le altalene dei bambini: al posto del parco giochi vuole dei fiori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55

Bizzarra protesta di un anziana

Una donna di 90 anni copre le altalene dei bambini con feci umane per protesta: l’anziana vorrebbe sostituire il parco giochi con dei fiori.

Viene dalla Russia la bizzarra protesta inscenata da un’anziana donna 90enne, ripresa mentre imbratta le altalene con quelle che sembrano essere feci umane. Il video, pubblicato dal Daily Star, è stato girato nella città di Gatcina, nella regione Russa nord-occidentale di Leningrado.

Le immagini mostrano una donna anziana, in abito a fiori viola e scarpe marroni, prelevare una sostanza appiccicosa che teneva in una busta e “spalmarla” a mani nude sulle altalene. Nel video, una voce fuori campo dice: “Cari residenti di Gatchina. Le nostre altalene si stanno ricoprendo di nuovo con la m***a.”

I precedenti della strana vicenda

Gli abitanti del luogo sostengono che la pensionata attui simili sistemi di protesta da anni. Il motivo sarebbe il desiderio di far rimuovere le altalene, per sostituirle con aiuole fiorite.

La polizia, ripetutamente chiamata in merito al problema, non può intervenire. Le autorità affermano infatti come il problema sia di pertinenza dei servizi sociali in quanto la donna risulta essere “disabile mentale”. Sembra che la signora, arnata di pala, abbia anche attaccato dei residenti che, in precedenza, hanno tentato di pulire l’altalena.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!