I consigli per scegliere un immobile di prestigio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41

Quello di riuscire a comprare la casa dei propri sogni è senza dubbio un traguardo molto ambito nel corso di una vita. Il desiderio di trovare un luogo personalissimo e intimo all’interno del quale dedicarsi a sé stessi, agli amici e alle gioie della famiglia è un obiettivo di assoluta priorità. Abitare in un elegante attico in pieno centro, aggiudicarsi una proprietà appena fuori dal cuore nevralgico della città ma avvolta dal silenzio delicato della campagna oppure ancora stabilirsi in una piazza storica ricca di arte e cultura rappresenta il non plus ultra della soddisfazione ed offre un presidio assoluto di benessere.

Passare in rassegna gli immobili di prestigio su Italy Sotheby’s International Realty, per scegliere il più adatto a trasformarsi nella ‘casa dei sogni’, è un gesto solo all’apparenza banale. L’indiscutibile bellezza o lo charme di un appartamento non sono infatti gli unici parametri da prendere in considerazione, sia che si pensi all’acquisto che alla formula dell’affitto. Soprattutto quando si decide di trasferirsi in una di queste eleganti proprietà, spesso custodi di un tempo antico e ricche di dettagli decorativi di assoluto valore artistico. I fattori della comodità e della praticità insomma non devono essere sottovalutati (oppure sì, se l’obiettivo è proprio riuscire a ritagliarsi un mondo ‘altro’ rispetto al caos e ai rumori della routine cittadina).

Quando si decide di comprare un immobile di prestigio e dal grande valore con l’intenzione di trasferirvisi in prima persona, bisogna fare mente locale sul fatto che si sta mettendo a segno un investimento non solo importante ma anche proiettato verso un orizzonte temporale molto lungo. Sono in molti a lasciarsi guidare dall’istinto nella fase della scelta, spinti dall’amore per un particolare scorcio o per luci e atmosfere irripetibili. In generale, però, è sempre bene ponderare al massimo l’acquisto di un immobile di lusso tenendo sempre presente il fatto che la somma da impegnare sarà molto ingente.

Estetica, tradizione e logistica: la carta d’identità della perfezione

Naturalmente l’occhio vuole la sua parte, più che mai quando si tratta di passare in rassegna e posare lo sguardo su abitazioni che fanno dell’eleganza e dell’unicità la loro cifra distintiva. Un parco con gli alberi secolari, una piscina avvolta dai roseti oppure un balcone che si affaccia su un panorama mozzafiato sapranno sempre offrire più di un motivo per dire ‘sì, la voglio’. Non bisogna però perdere mai di vista la funzionalità chiave della casa, che prima di essere ammirata deve essere abitata e risultare ospitale.

Negli appartamenti di lusso la cifra stilistica e gli elementi di design sapranno dominare la scena, ma al tempo stesso bisogna prestare attenzione al rispetto dei parametri di praticità e funzionalità. Vivere nel lusso ma lontano dalla città e dai principali servizi può essere affascinante ma probabilmente sarà anche scomodo. Il fattore logistico insomma deve essere posto in pole position per orientare la scelta, assieme alla praticità di accesso e ai servizi di tipo stradale. Nella carta d’identità dell’abitazione, una maggiore ‘età anagrafica’ potrà corrispondere a dettagli di stile di grande pregio storico artistico (che fanno lievitare il prezzo ma assicurano un impatto scenico assoluto).

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!