Pipistello gigante ritrovato nelle Filippine scatena gli utenti twitter: di cosa si tratta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21

La volpe gigante dal capo dorato, un enorme pipistrello appartenente alla famiglia degli Pteropodidi e con un’apertura alare di ben 1,7 metri, è stato ritrovato nell’Arcipelago delle Filippine

Nell’arcipelago delle Filippine è stata individuata una gigantesca specie di pipistrello, noto come volpe gigante dal capo dorato. L’animale è immortalato in una foto che, dopo essere stata pubblicata sui social, ha riscosso i commenti inorriditi di tantissimi utenti, fra cui uno che ha affermato che avrebbe lasciato il Paese qualora si fosse ritrovato in contatto con un pipistrello di quel tipo.

Un pipistrello a misura d’uomo

Il gigantesco pipistrello è una specie autoctona dell’Asia, e ha un’apertura alare di ben 1,7 metri. Le gigantesche proporzioni del volatile, che lascerebbero presagire il peggio, traggono però in inganno: l’animale è infatti vegetariano, e si nutre principalmente di frutta, e non di carne. L’autore della foto ha inoltre aggiunto che il pipistrello era persino più alto di lui. Tuttavia va specificato che questo effetto di grandezza non è dato dal corpo, che ha dimensioni molto ridotte, ma da una portentosa apertura alare. Secondo quanto riferito dall’utente, sono animali inoltre molto docili che non tendono ad aggredire l’uomo.

Indubbiamente il terrore scatenato fra gli utenti di twitter è stato aggravato dalle ultime ipotesi che vedono il pipistrello al primo posto fra i vettori animali portatori del coronavirus, generando così una sensazione di paura verso un animale di quelle dimensioni.

Leggi anche -> Coronavirus, l’autore di un libro profetico mette in guardia su possibili pandemie future

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!