Chi è stato Alex Pullin, campione dello snowboard morto annegato a 32 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
Alex Pullin
Alex Pullin, il campione di snowboard morto a 32 anni in Australia

Tragedia nel mondo dello snowboard con la morte improvvisa del campione Alex Pullin.

Sgomento in tutto il mondo per la morte improvvisa di Alex Pullin, il campione di snowboard scomparso a soli 32 anni dopo essere annegato.

Analizziamo chi è era uno dei maggiori talenti dello sport estremo che ha fatto innamorare l’intero pianeta per le sue acrobazie.

Alex Pullin morto a 32 anni: ecco chi era il campione di snowboard

Una vera e propria tragedia colpisce lo snownboard, con la morte imrovvisa a soli 32 anni del campione Alex Pullin. Nato a Mansfield, in Australia nello Stato di Victoria, l’atleta si era distinto nel corso della sua carriera estrema laureandosi due volte campione del mondo di snowboard.

LEGGI ANCHE -> Giuseppe Rizza muore a 33 anni: da promessa della Juve a campione nelle serie minori

Soprannominato anche ‘Chumpy’ è stato portabandiera dell’Australia alle Olimpiadi in Russia disputatesi nella città di Sochi. Stiamo parlando del 2014,. quando Pullin rappresentò l’Australia nello snowboard cross, giochi invernali a cui partecipò anche nel 2010 e 2018.

Le dinamiche della morte

Pullin è morto in Australia proprio poche ore fa, vicino ad una spiaggia della Gold Coast dello Stato del Quuensland. Secondo le prime dinamiche il due volte campione del mondo sarebbe stato trovato privo di sensi sott’acqua durante un’immersione per una battuta di pesca subacquea.

LEGGI ANCHE  -> Alex Zanardi, terza operazione dopo il grave incidente: Fratture complesse

Il campione di snowboard, sempre secondo una prima ricostruzione, al momento del malore stava facendo pesca subacquea. Quando i bagnini se ne sono accorti era troppo tardi e inutili sono state la manovre di soccorso per salvargli la vita. Muore così un giovane campione di snowboard che ha scritto la storia di questa disciplina estrema, portando in alto il nome dell’Australia in giro per il mondo.

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!