Serie A 8 luglio 2019 su Sky e Dazn: orario e probabili formazioni delle sei sfide in programma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22
Atalanta Serie A
L’Atalanta festeggia un arete in questo campionato straordinario di Serie A: i bergamaschi ospitano la Sampdoria

La Serie A su Sky e Dazn torna in campo nella giornata di oggi con sei partite, dopo i sorprendenti anticipi di ieri.

Continua la 31a giornata di Serie A su Sky e Dazn, che dopo le due prime partite di ieri mette sul piatto sei sfide tutte da guardare.

Clamorosi sono stati i tonfi di Juventus e Lazio contro Milan (4-2) e Lecce (2-1), e per questo l’Atalanta sogna di accorciare le distanze sui primi posti ospitando la Sampdoria. Test importante per il Napoli a ‘Marassi’ con il Genoa, mentre è vietato sbagliare per la Roma sul Parma: ecco orari e come vedere le partite in programma.

Il Napoli a caccia del quinto posto, Fiorentina per la tranquillità

La giornata di questo mercoledì si apre con due sfide molto particolari e che possono dare punti pesanti in chiave quinto posto e salvezza. In campo scendono Napoli e Fiorentina, che rispettivamente in trasferta con il Genoa e in casa contro il Cagliari, vogliono il bottino pieno.

Fiorentina-Cagliari. La Fiorentina, galvanizzata dalla vittoria sul Parma, vuole chiudere in maniera definitiva la sua sofferenza inutile. I viola hanno totalizzato 34 punti in classifica, ma la vittoria del Lecce sulla Lazio ha accorciato le distanze dietro. Serve la vittoria sui sardi, che al canto loro si trovano in una posizione tranquilla ma reduci da un solo punto nelle ultime due uscite: calcio d’inizio ore 19.30 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-CAGLIARI

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Duncan, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Ribery. Allenatore: Iachini

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane, Klavan; Mattiello, Nandez, Nainggolan, Rog, Lykogiannis; Simeone, Joao Pedro. Allenatore: Zenga

LEGGI ANCHE -> Serie A, Fiorentina e Roma incroci paralleli: Spalletti verso i viola, trema Fonseca

Genoa-Napoli. Trasferta insidiosa quella che aspetta il Napoli di Gattuso, dopo i risultati positivi ottenuti post lockdown. Se nel mezzo c’è la sconfitta contro la super Atalanta, da sottolineare le ottime prove della compagine azzurra tra cui il successo sulla Roma che è valso l’aggancio al quinto posto ai giallorossi. Il Genoa però deve solo vincere, visto anche il successo del Lecce sulla Lazio. Alla squadra di Nicola serve il bottino pieno o il terz’ultimo posto in solitudine sarà realtà: diretta su Sky ore 19.30.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA-NAPOLI

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schöne, Cassata, Barreca; Sanabria, Pinamonti. Allenatore: Nicola

Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka, Elmas; Politano, Mertens, Insigne. Allenatore: Gattuso

Atalanta-Sampdoria il clou, vietato sbagliare per la Roma

In serata scendono in campo le restanti quattro partite del programma di questo mercoledì, dove spiccano le sfide interne di Atalanta e Roma che ospitano Sampdoria e Parma. In chiave salvezza il match del Torino con il Brescia vale doppio, derby della tranquillità tra Bologna e Sassuolo.

Atalanta-Sampdoria. Nel deserto dello stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’, l’Atalanta vuole ridurre le distanze dal terzo posto, ma con un occhio anche alla seconda piazza. La squadra di Gasperini ospita la Sampdoria di Ranieri, reduce da due vittorie consecutive e in lancio in chiave salvezza: diretta alle 21.45 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-SAMPDORIA

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Sutalo, Caldara, Dijmsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini

Sampdoria (4-4-2): Audero; Depaoli, Yoshida, Colley, Murru; Thorsby, Bertolacci, Ekdal, Linetty; Gabbiadini, Ramirez. Allenatore: Ranieri

Bologna-Sassuolo. Il derby emiliano della tranquillità quello in scena allo stadio ‘Dall’Ara’ tra Bologna e Sassuolo. Le squadre di Mihajlovic e De Zerbi sono reduci dalle vittorie convincenti su Inter e Lecce, confermandosi a centro classifica: calcio d’inizio ore 21.45 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-SASSUOLO

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denswil, Dijks; Medel, Schouten; Orsolini, Svanberg, Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, Magnani, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Defrel, Boga; Caputo. Allenatore: De Zerbi

LEGGI ANCHE -> Musa Juwara, dall’approdo col barcone al primo gol in A contro l’nter. Con la benedizione di Paola Saulino

Roma-Parma. Allo stadio ‘Olimpico’ vietato sbagliare per la Roma di Fonseca, dopo la striscia negativa di tre sconfitte consecutive. I giallorossi, per riprendersi il quinto posto, devono battere il Parma provando a convincere con il tecnico portoghese sempre più in bilico. Avversario di serata il Parma di D’Aversa, in netto calo, e reduce da una serie di sconfitte: diretta alle 21.45 su Dazn.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-PARMA

Roma(3-5-2): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Spinazzola, Lo. Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan, Kolarov; Carles Perez, Dzeko. Allenatore: Fonseca

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Scozzarella, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. Allenatore: D’Aversa

Torino-Brescia. Chiude questa seconda parte della giornata numero 31 di Serie A, la sfida interna del Torino contro il Brescia. I padroni di casa, dopo tre sconfitte consecutive, hanno l’obbligo di ripartire sapendo che il rischio retrocessione si sta avvicinando sempre di più. Contro il Brescia ormai spacciato, ma non domo visto la vittoria sul Verona, in caso di mancata vittoria saranno guai seri in casa granata: calcio d’inizio ore 21.45 su Sky Sport.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-BRESCIA

Torino (3-4-3): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi, Belotti, Berenguer. Allenatore: Longo

Brescia(4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Spalek; Torregrossa, A. Donnarumma. Allenatore: Lopez

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!