I genitori si addormentano durante l’allattamento: dopo pochi giorni di vita, muore la piccola Luna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:13

Bambino muore mentre la neo-mamma lo allatta al seno

Una bambina di soli 3 giorni è deceduta durante la poppata. Nel mentre, i due neo genitori esausti si erano addormentati. Sono ancora ignote le cause della morte.

La bambina si chiamava Luna Atkins, di Cardiff, ed è morta durante quel momento in cui avrebbe dovuto essere più al sicuro, protetta e coccolata durante la poppata.

Durante l’allattamento però entrambi i genitori si sono addormentati, -il Daily Star riporta come orario le 9 di sera- e al loro risveglio avvenuto la mattina presto, la piccola era deceduta.

Le cause della morte sono ancora ignote, ma l’ipotesi è che i genitori, che proprio quel giorno avevano portato a casa la bimba dopo la degenza necessaria in quanto nata prematura, abbiano bevuto un bicchiere di prosecco per festeggiare. La piccola era nata con cesareo di emergenza il 9 maggio di quest’anno. Madre e figlia sono state dimesse due giorni dopo, l’11 maggio, verso le 17:00. L’inchiesta ha raccolto tra le informazioni come lo stesso giorno i neo genitori si fossero concessi un “bicchiere celebrativo” di prosecco prima di ritirarsi a letto.

Lo svolgimento dell’inchiesta

All’udienza il medico legale ha riportato come Luna sia stata allattata alle 21:30. Entrambi i genitori si sono addormentati e la prima a svegliarsi è stata la madre di 34 anni, Philippa, all’1:30. La piccola non rispondeva e sono stati allertati i soccorsi. La piccola è stata dichiarata morta alle 2.20 dai paramedici intervenuti sul posto. La causa della morte è stata registrata come “non accertata” e il coroner durante l’udienza ha posto le proprie condolianze alla famiglia. Un audizione finale è prevista per il 27 luglio del prossimo anno.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!