Naya Rivera e la maledizione di Glee: cosa è successo agli altri del cast?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:12
Il cast di Glee
Il cast della serie televisiva americana Glee

Continua la maledizione della serie televisiva Glee, visto la scomparsa di molti protagonisti e ultima della lista Naya Rovera, dispersa in mare.

La serie televisiva Glee si sta confermando non fortunata per alcuni dei suoi protagonisti più illustri. Dopo molto disavventure, tra arresti e suicidi del cast, una lista che purtroppo continua ad allungarsi.

Anche Naya Rivera, che nella serie Glee interpreta Santana Lopez, nelle scorse ore è dispersa dopo un bagno in un lago della California: ma cosa è successo a tutti gli altri attori del cast deceduti all’improvviso?

Glee, il suicidio di Mark Snalling dopo l’arresto

La scomparsa improvvisa in un lago americano della Rivera è solo una lunga lista di disavventure per il cast della serie televisiva di Glee. In passato infatti altri componenti del telefilm americano erano incappati in spiacevoli inconvenienti.

LEGGI ANCHE -> La star di Glee Naya Rivera scomparsa in un lago in California: si teme sia annegata

Nel 2015 l’attore Mark Snalling (Noah Puckerman) è stato arrestato con l’accusa di avere in possesso del materiale pedo-pornografico. Nel 2018, proprio mentre era in carcere, lo stesso Snalling all’età di 35 anni fu trovato morto nella sua cella: caso chiuso per suicidio. Ora il cast rischia di perdere definitivamente anche un’altra star, Nay Rivera che è scomparsa dopo un bagno in lago della California.

La maledizione di Glee: tutti gli altri attori del cast deceduti

La morte di Snalling e la scomparsa in un lago americano (potrebbe essere annegata) della Rivera lasciano intendere che la serie televisiva Glee non sia proprio fortunata. Prima di questi due casi anche altri due attori protagonisti furono trovati morti: stiamo parlando di Melissa Benoist e Lea Michele, rispettivamente interpreti nella serie di Mrley Rose e Rachel Berry. La maledizione sulla serie televisiva operò anche prima di queste due morti aveva visto perdere dei personaggi purtroppo nella vita reale.

LEGGI ANCHE -> La storia della partita della morte che ha ispirato Fuga per la vittoria

La lunga lista si allunga in maniera preoccupante, visto che nel luglio del 2013 anche l’attore Corey Monteith è stato ritrovato senza vita in una stanza dell’Hotel Fairmont Pacific Rim di Vancouver, in Canada. All’interprete di Finn Hudson in Glee gli era stato fatale un mix di eroina e alcol. La lista nera infine, si allunga con le scomparse improvvise degli attori Matt Bendick, compagno di Becca Tobin, che nella seria interpretava Kitty Wilde: una maledizione continua su Glee.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!