Ciao Darwin accusato di razzismo: il tweet all’estero diventa virale – VIDEO

David Adler ha accusato Ciao Darwin di razzismo, il tweet è diventato subito virale all’estero, ecco la risposta di Marco Salvati

David Adler è il fondatore dell’associazione Progressive International, lotta per i diritti di solidarietà, uguaglianza e pace. Tramite un tweet postato sul suo account Twitter ha accusato il programma di Paolo Bonolis, Ciao Darwin, di razzismo. Il tweet all’estero è subito diventato virale.

Dopo aver visto l’ultima puntata dello show, italiani contro stranieri, ha scritto: “Ho acceso la tv italiana ed ho trovato il canale Mediaset di Berlusconi (Canale 5) che trasmetteva uno show chiamato Ciao Darwin nel quale gli italiani applaudono mentre una straniera nera viene affogata in una vasca d’acqua per aver risposto male a delle domande – il tutto osservato da due uomini con un completo e una donna in silenzio in bikini.”

Alcuni utenti gli hanno spiegato le regole del gioco, cercando di fargli capire che la sfida finale prevede delle penalità per i due sfidanti, a prescindere dalla loro razza, dal loro orientamento sessuale, dal sesso eccetera.

Adler non ha però cancellato il tweet, uno degli autori ha quindi risposto alle sue parole con ironia. Questo è ciò che ha scritto Marco Salvati su Twitter: “Ciao, sono uno degli autori dello show. Mi dispiace che tu abbia perso la parte migliore, quando uccidiamo tutti i concorrenti che hanno perso, senza distinzione tra bianchi e neri. Ai bambini a casa piace!”

Sara Fonte