Ricetta facile e veloce per preparare la granita al limone: come fare la granita in casa e alcune varianti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

Granita al limone

La granita al limone è una pietanza (anche se alcuni parlano di dessert quando pensano alla granita) fresca e profumata che piace molto durante l’estate.

Il bisogno costante di dissetarsi, misto al desiderio di voler pasteggiare qualcosa di dolce spinge dunque le persone a propendere per la granita quando vanno al bar o quando stanno in spiaggia.

Ma sapevate che si può preparare anche a casa e senza bisogno della gelatiera?

La granita al limone è un must in Italia, soprattutto in Sicilia, dove secondo la tradizione addirittura d’estate la si usa a colazione al posto del caffè (o la si prende proprio al caffè).

La ricetta della granita al limone

Per quel che concerne la ricetta, ti occorre mezzo litro d’acqua, mezzo litro di succo di limone e dello zucchero (250 gr).

In un pentolino metti a bollire l’acqua, aggiungi lo zucchero e mescola finché quest’ultimo non sarà completamente sciolto, dunque spegni e lascia raffreddare. Frattanto spremi i limoni, facendo attenzione a filtrare il succo con un colino. Aggiungilo all’acqua zuccherata, mescola per bene e metti in un recipiente di plastica con coperchio. Metti in freezer, poi dopo trenta minuti tira fuori e rimesta per togliere i cristalli di ghiaccio. Ripeti questo passaggio due – tre volte sempre a cadenza di trenta minuti.

Come servire la granita al limone

La granita a limone può essere servita come dopo pasto, come spuntino. Per un sapore alternativo puoi mettere nella coppetta qualche fragolina di bosco.

La granita rappresenta in qualche forma anche una bevanda dissetante e nemmeno tanto calorica, considerato che il dosaggio dello zucchero è ben commisurato al quantitativo di succo di limone.

La atipica granita all'anguria

Varianti della granita

Se hai deciso di preparare una granita dal sapore più deciso, puoi anche usare i gelsi (un tipo di frutti di bosco), l’arancia come agrume o in alternativa l’anguria (anche se si tratta di un sapore meno tradizionale).

Fare la granita con quest’ultimo ingrediente è ancora più semplice. Basta frullare la polpa della frutta aggiungere il limone e mescolare bene. Dunque mettere in congelatore. Non occorre aggiunta di zucchero perché l’anguria è già un frutto di per sé molto dolce

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!