“Il Coronavirus danneggia anche il cervello”: le Iene rilanciato l’allarme britannico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06

Coronavirus

La nota trasmissione Le Iene su Italia uno rilancia un allarme da non sottovalutare e dettato dal terribile Coronavirus.

La trasmissione Le Iene torna sul terribile argomento del Coronavirus, rilanciato un allarme assolutamente da non sottovalutare: ma di cosa si tratta?

Dalla Gran Bretagna, l’ipotesi lanciata dal Brain, che il Covid-19 danneggerebbe non solo i polmoni ma anche il cervello ha le sue conferme.

Coronavirus, Le Iene rilanciano il campanello d’allarme

Il Covd-19 non scherza e Le Iene rilanciano, durante una nuova puntata del programma serale su Italia Uno, una situazione allarmante della pandemia. Secondo il giornale  britannico di neurologia Brain, il Coronavirus non porterebbe problemi solo ai polmoni, ma sarebbe anche il cervello ad avere dei danni dopo averlo contratto.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, la scoperta: in Lombardia due ceppi diversi: Assalto multiplo e concentrico

E’ questo il preoccupante campanello d’allarme che il giornale britannico di neurologia lancia e conferma. Proprio questo studio, inoltre, sottolinea come il virus possa creare all’essere umano dei disturbi neurologici e neuropsichiatrici seri soprattutto per quanto riguarda il sistema nervoso centrale.

Le statistiche fanno tremare: 8 casi su 6 hanno disturbi al cervello

Uno studio che nel Regno Unito si sta portando avanti con esperimenti proprio su chi ha contratto il Coronavirus. Le statistiche emerse fanno tremare, visto che su 43 pazienti testati e positivi al Covid-19 su 8 casi probabili 6 pazienti hanno riscontrato disturbi al cervello.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, stato d’emergenza prorogato fino al 31 dicembre: l’annuncio di Conte VIDEO

Ma quali sono queste terribili cause al cervello dopo aver contratto il Coronavirus? L’essere umano può andare seriamente incontro a problemi complicati, come ischemie celebrali. Ma non solo visto che il rischio di aver disordini neurologici periferici o disturbi al sistema nervono sono alti. Le Iene rilanciano un campanello d’allarme non preso ancora del tutto in considerazione sulle conseguenze di questo terribile virus.

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!