Madeleine McCann, avviate ricerche per trovare il suo corpo. Si cerca nel luogo dove è sparita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21

madeleine mccann La polizia portoghese ha avviato delle ricerche per trovare il corpo di Madeleine McCann in Algarve.

Stando a quanto riferito dai media portoghesi, le ricerche si sono concentrate nei pozzi di Vila do Bispo, a 20 minuti di auto a ovest di Praia da Luz, dove la piccola è scomparsa nel maggio 2007.

Gli investigatori hanno scoperto “prove fondamentali” che dimostrerebbero la responsabilità di Christian Brueckner, 43 anni, sospettato dell’omicidio della bambina. Sembra che la ricerca abbia coinvolto anche i vigili del fuoco, come riportato dall’emittente locale RTP e dal quotidiano “Metro”.

Brueckner sarebbe coinvolto anche in un altro caso, che riguarda sempre una persona scomparsa nella località di Silves, in Algarve, anche se non sono stati forniti ulteriori dettagli. L’avvocato Friedrich Fulscher, che difende Christian Brueckner, ha negato con forza “qualsiasi coinvolgimento” del suo assistito nella scomparsa di Madeleine.

Christian Brueckner ha un passato pieno di reati

Brueckner sta attualmente scontando una pena detentiva per un crimine non correlato. Nel dicembre 2005 è stato condannato per aver violentato una donna americana di 72 anni, in Portogallo. L’indagato ha altri problemi con la giustizia in tutta Europa, anche per reati sessuali contro minori, reati di droga, furto e contraffazione.

Ricordiamo che, stando alle fonti inglesi, i pubblici ministeri in Germania avrebbero scritto ai genitori di Madeleine per dire loro che la loro figlia è morta.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!