Spaventoso incidente in moto, è morto: Mirco ha sbattuto contro un palo, un’auto e un marciapiede

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37

incidente mentre va a fare rifornimentoGrave incidente in moto mentre si stava recando a fare rifornimento: il 42enne vicentino non ce l’ha fatta. Ferite troppo gravi

Era uscito di casa per portare la sua moto a fare rifornimento ma qualcosa è andato storto e, a seguito di un grave incidente stradale, è caduto perdendo la vita. Restano da chiarire le cause del sinistro avvenuto nella serata dell’11 luglio nel vicentino e che ha provocato la morte di Mirco Scaggion, 42 anni, che nella caduta ha prima colpito un palo e poi un’auto parcheggiata, per poi andare a impattare anche contro lo spigolo del marciapiede dopo un volo di alcuni metri.

vicentino deceduto a 42 anniCause dell’incidente ancora poco chiare

La sua era una moto di grossa cilindrata: all’altezza di via Matteotti a Pojana Maggiore Mirco, che viveva in questo comune, ha però perso il controllo del mezzo. Sul posto, allertate da chi ha visto il corpo a terra e ha sentito il rumore sono arrivate le squadre dei soccorritori e le forze dell’ordine ma le sue condizioni sono parse immediatamente troppo gravi perchè potesse sopravvivere. Mirco, che lavorava a poca distanza da casa, era uscito dalla sua abitazione pochi minuti prima dell’incidente. Doveva semplicemente fare benzina, ma non ha più fatto ritorno indietro. I sanitari hanno provato, invano, a rianimarlo sul posto salvo poi constatarne il decesso.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!