Migranti positivi in Calabria, arriva l’esercito per presidiare la struttura

Jole Santelli - migranti - esercito per placare rabbia in Calabria

Gli abitanti di Amantea hanno manifestato oggi contro la presenza dei migranti giunti sabato notte nella Locride, di cui 13 affetti da coronavirus.

I residenti di Amantea hanno bloccato oggi la Strada Statale 18 per protestare contro la dislocazione, presso la struttura di accoglienza della loro città, di 13 dei 70 migranti arrivati nella notte di sabato in Calabria.

Lo sbarco, avvenuto a Roccella Jonica, ha visto scendere a terra 26 persone risultate positive ai tamponi, provocando la rabbia dei cittadini.

La Prefettura di Cosenza ha ritenuto opportuno inviare l’esercito per presidiare il centro, evitando contatti tra i migranti e la popolazione.

“Le regole di ingaggio definite dalle forze dell’ordine – è scritto in una nota – sono di non consentire l’uscita degli ospiti dal centro migranti Solo il personale medico autorizzato, o quello destinato al vettovagliamento, potrà entrare. Nel centro inoltre è stata assicurata la costante sorveglianza sanitaria da parte di apposito presidio medico e di unità specialistiche, che già da ieri, all’arrivo dei migranti, stanno effettuando i necessari controlli e monitoraggi”.

Le parole della governatrice della Calabria

Jole Santelli, governatrice della Regione, si rivolge al Governo “Per l’immediato chiedo che, come d’altra parte è già avvenuto durante il lockdown, chi arriva sia sottoposto a quarantena o sulle navi di provenienza requisite o su quelle della Marina, non a terra“.

In un intervista al Corriere Della Sera, riportata da AGI, la Santelli parla di blocco navale, anche per coerenza con il divieto di ingresso dai Paesi a rischio recentemente imposto dal nostro Paese.

Lo Stato ha il dovere morale di proteggere chi ha lottato contro il virus, e ora che ci sta riuscendo si trova esposto al rischio di un’ondata di ritorno gravissima. Non è questione di ideologie, non c’e’ destra o sinistra su queste cose. Non possiamo essere invasi”, conclude la Santelli.

Leggi anche => Matteo Salvini: “Gemellaggio tra il sindaco di Genova e il sindaco di Reggio Calabria….

Leggi anche => Easyjet nel mirino: discriminazioni contro la Regione Calabria