Nel club dei 27 anche il nipote di Elvis Presley: probabile suicidio per Benjamin Keough

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59

Benjamin Keough, 27 anni, figlio di Lisa Marie Presley, si sarebbe tolto la vita con un’arma da fuoco a Los Angeles. Il dolore della madre 

E’ ipotesi suicidio per Benjamin Keough, 27 anni, nipote di Elvis Presley e figlio di Lisa Marie Presley. Secondo quanto riportato dai media americani, il ragazzo è stato ritrovato morto dalle autorità locali nella sua villa di Calabasas, in California.

Era un musicista, proprio come il famoso nonno

Benjamin era il figlio della figlia di Elvis, Lisa Marie, 52 anni, e il musicista Danny Keough. Il ragazzo aveva ereditato dal nonno e dai suoi genitori la passione per la musica. Secondo quanto riferito in più occasioni dalla madre, la somiglianza fra lui e il nonno era spaventosa. Benjamin aveva deciso, però, a differenza del famoso nonno, di condurre una carriera di basso profilo come musicista, nonostante avesse firmato nel 2009 un contratto discografico da 5 milioni di dollari con la Universal Music. Una famiglia di artisti, quella di Benjamin: sua sorella Riley Keough aveva deciso, invece, di intraprendere la carriera cinematografica, recitando in numerosi film indipendenti e horror e apparendo nel 2019 nel film “The lodge”. Ma Benjamin non si era occupato solo di musica: aveva recitato e partecipato al 40esimo anniversario della morte di Elvis nella ex casa della star a Memphis nel 2017. Un vero e proprio talento poliedrico.

La madre è stata devastata dalla terribile notizia

ll manager di Benjamin Roger Widynowski ha deciso di non fornire particolari dettagli sulla triste vicenda, limitandosi a riportare il fortissimo dolore della madre: Ha il cuore spezzato, è inconsolabile e devastata, ma sta cercando di rimanere forte per i suoi gemelli di 11 anni e la figlia maggiore Riley. Lisa Marie adorava quel ragazzo. Era l’amore della sua vita“. 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!