Sentenza TAS, il Manchester City non verrà escluso dall’Europa: cosa cambia nel calciomercato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39

Manchester City

Il Manchester City non verrà escluso dall’Europa, dopo un possibile superamento del fair play finanziario: ecco cosa cambia ora sul calciomercato.

La sentenza ufficiale del TAS ha dato ragione al Manchester City che nella prossima stagione parteciperà regolarmente alla Champions League.

Grande soddisfazione nel club inglese, dopo che la Uefa aveva contestato un’irregolarità per quanto concerne l’ormai sempre più chiacchierato fair play finanziario.

Il Manchester City vince: sarà nella Champions League 2020/21

Poche ore fa è arrivata l’ufficialità emessa dal TAS. Il Manchester City sarà regolarmente ai nastri di partenza della prossima Champions League. Al club inglese era stato contestato il fatto di non aver rispettato i parametri consentiti dall’ormai sempre più famoso fair play finanziario tra il 2012 e il 2016.

LEGGI ANCHE -> Manchester City, la vittoria si festeggia con 15 influencer italiane. Dagospia svela l’indiscrezione

La sentenza del TAS di Losanna ha però dato ragione ai Citizens che così potranno concorrere per la prossima massima competizione continentale. La minaccia per il sodalizio britannico era quello di rischiare la squalifica dalle coppe europee per due stagioni ma il tutto è finito in una bolla di sapone. Ridotta notevolmente anche la multa in denaro che il Manchester City dovrà pagare: dai 30 milioni di euro si è passati a 10 milioni di euro.

Manchester City non escluso dall’Europa: ecco come cambia il mercato

La decisione del TAS di Losanna, che ha accolto il ricorso del Manchester City, ha ribaltato lo senario anche del prossimo calciomercato sia in entrata che in uscita, con il Manchester City protagonista. Con la certezza della partecipazione alla prossima Champions League anche i gioielli a disposizione di Guardiola sono nuovamente inaccessibili.

LEGGI ANCHE -> Juventus, litigio tra Sarri e Pjanic durante l’? Parla l’allenatore

Stiamo parlando dei gioielli Gabriel Jesus e De Bruyne, finiti proprio per questa situazione nel mirino di qualche big europea tra cui la Juventus. Il Manchester City può così entrare con decisione sul mercato anche in entrata, mettendo seriamente nel mirino proprio due top player di Sarri. Guardiola starebbe puntando il difensore Bonucci e il trequartista Dybala: ora si è tutto capovolto con questa sentenza.

Riccardo Aprosio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!