Banksy e i ratti in metropolitana: attacco a chi non rispetta le regole per evitare il contagio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25

Bansky e i ratti in metropolitana

Banksy e i ratti in metropolitana? La provocazione lanciata dal personaggio cult del momento, per attaccare chi non rispetta le regole anti-contagio del Covid-19, è esilarante.

Il personaggio del momento è senza dubbio il bizzarro Banksy, che questa volta si è lasciato andare ad una cosa che ha fatto subito il giro del web.

Colpisce ancora il personaggio cult che si regala una di quelle performance da oscar: l’uomo è comparso nelle metropolitana di Londra per un obiettivo ben preciso.

Banksy e i ratti in metropolitana: la provocazione esilarante

Nella metropolitana di Londra è apparso il personaggio cult del momento. Stiamo aprlando ovviamente di Banksy, che questa volta si è lasciato andare ad una performance al quanto superlativa e che ha fatto subito il giro del web. Banksy è arrivato in una metropolitana della città londinese travestito questa volta da un addetto alla sanificazione: ma per quale motivo?

LEGGI ANCHE -> Venezia, arriva Banksy e provoca: i Vigili non lo riconoscono e lo cacciano da Piazza San Marco

Banksy è stato ripreso da un video poi postato su Instagram che in poche ore ha fatto il giro del web. Nel video si nota il personaggio cult del momento a riempire un vagone della metro di topi. Il motivo? Criticare l’assurda situazione politica e l’economia europea. Tutto questo è una polemica verso le tante persone che non starebbero, secondo Banksy, rispettare le regole anti Covid-19 che si rifiutano di indossare le mascherine in giro: un vero e proprio attacco alla società.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!