Allerta meteo gialla 15 luglio: Calabria e Sicilia le regioni più colpite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06

Allerta meteo gialla

Situazione di allerta meteo importante per quanto riguarda l’Italia in queste ultime ore.

Allerta gialla in molte città italiane nelle scorse ore, visto l’ondata di maltempo che ha colpito una parte dello Stivale.

In particolare sono Calabria e Sicilia le zone più a rischio e colpite in questo mercoledì 15 luglio, ma anche al nord non c’è da stare allegri.

Allerta meteo gialla: il Sud Italia colpito da piogge torrenziali

Tante le città con allerta gialla nelle ultime ore in Italia. Le regioni, al momento, più colpite sono Calabria e Sicilia con piogge torrenziali in costante aumento. Si registrano forte precipitazioni a Messina e nell’intera provincia di Palermo. Nelle province di Ragusa, Agrigento e Siracusa la pioggia ha toccato i 100 mm.

LEGGI ANCHE -> Maltempo, allerta arancione in Lombardia e Friuli, allerta gialla in altre 11 regioni da Nord a Sud

Allerta gialla anche per la regione Calabria, dove sono state registrate piogge forti. E’ stata una giornata non facile per Reggio Calabria, ma le forti precipitazioni sono in continuo aumento, causando l’allerta meteo, anche sul versante Tirreno Meridionale, quello Jonico Meridionale e anche sul versante Tirreno Settentrionale.

Precipitazioni anche al Nord Italia

Qualche precipitazione, ma non di troppo rilievo, è stata segnalata anche al Nord Italia. Le città colpite ed interessate sono state Milano e Torino, con le piogge che dovrebbe andare in dimuzione già dalla giornata di domani.

LEGGI ANCHE -> Meteo, che pazzo inverno! L’anticiclone fa alzare le temperature in modo vertiginoso in tutta Italia

Da segnalare invece forti piogge per quanto riguarda il Trentino Alto Adige. Nella giornata odierna ci sono state precipitazioni importanti, soprattutto nella città di Trento. Le piogge nella regione montuosa si intratterranno fino alla giornata di venerdì.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!