Chi è Anna Pettinelli, speaker di RDS: età, biografia e curiosità

Cenni biografici su Anna Pettinelli, speaker di RDS.

Questo pomeriggio, Anna Pettinelli è stata ospite a “Io e te”, programma condotto da Pierluigi Diaco su Raiuno dal lunedì al venerdì. La speaker radiofonica si è raccontata a lungo, tra carriera e vita privata. Ecco, per voi, qualche cenno biografico su di lei.

Biografia e curiosità su Anna Pettinelli

Anna Pettinelli è nata a Livorno, il 28 gennaio 1957. Inizia la sua carriera a sedici anni, in alcune radio locali in Toscana. In seguito, ha presentato sei edizioni di “Discoring” (dal 1982 al 1987, due edizioni del “Festival di Sanremo” (1983 e 1986)e due edizioni di “Un disco per l’estate” (1984 e 1985). Da allora, lavora principalmente come speaker radiofonica a RDS, di cui è anche responsabile del coordinamento speaker.

In televisione, ha condotto, nel 2000-2001, su Telemontecarlo, il talk show notturno “Sesso, parlano le donne”, caratterizzato dalla presenza in studio di sole donne. Nel 2009, ha partecipato come opinionista alla quarta edizione del reality show “La fattoria”, condotto da Paola Perego. Nel 2014, insieme a Giovanni Vernia e Matteo Maffucci, ha preso parte come giudice e coach, a “RDS Academy”, talent per aspiranti speaker radiofonici. Dal 2016, è opinionista a “Pomeriggio Cinque”, programma condotto da Barbara D’Urso su Canale 5. Nel 2019, diviene opinionista ricorrente del programma di Rai 1 “Vieni da me” di Caterina Balivo. In seguito alla partecipazione a “Temptation Island Vip”, viene ingaggiata come professoressa di canto nel talent show “Amici di Maria de Filippi”. Tra le sue attività artistiche rientra anche quella di attrice, nei film “Sapore di mare 2 – Un anno dopo” e “Forever Young”.

Per quanto riguarda la vita privata, è madre di Carolina Russi, che ha partecipato come concorrente alla seconda edizione del talent show “The Voice”. Dal 2016, è fidanzata con il doppiatore ed attore Stefano Macchi. I due, nel 2019, hanno partecipato insieme a “Temptation Island Vip”.

Maria Rita Gagliardi